A- A+
Food
ChatGPT investe nella carne coltivata: basta una cellula per creare il bacon

Carne coltivata, il fondatore di ChatGPT investe in una startup in grado di creare pancetta di maiale partendo da una singola cellula

Il futuro del settore food è sempre più sintetico. La startup Uncommon, precedentemente conosciuta come Higher Steak, ha brevettato una tecnologia in grado di creare pancetta di maiale "coltivandola". Basta una singola cellula per avere sul piatto del bacon del tutto simile per caratteristiche e gusto a quello di origine animale. Uncommon ha ricevuto un investimento di 30 milioni di sterline da una cordata di cui fa parte anche Balderton Capital, Lowercarbon Capital e il creatore di ChatGPT, Sam Altman.

Leggi anche: Vegani e vegetariani, tramonta la moda: gli italiani vanno pazzi per la carne

Iscriviti alla newsletter
Tags:
carne coltivatachatgptfood




in evidenza
Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"

Guarda il video

Affari gastronomici/ Il direttore Perrino dialoga con gli chef Antonella Ricci e Vinod Sookar. La presentazione del libro di ricette "Dalla Puglia con amore"


in vetrina
Una nuova speranza per i malati di Sla: la svolta è un farmaco per la leucemia

Una nuova speranza per i malati di Sla: la svolta è un farmaco per la leucemia


motori
Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Nuova Audi RS Q8: record al Nurburgring

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.