A- A+
Green
Abruzzo estate 2016, indagine Goletta Verde: bandiera nera in molte spiagge
Goletta Verde esamina le spiagge in Abruzzo. Ed è ancora bandiera nera!

Goletta Verde di Legambiente esamina le spiagge in Abruzzo. Ecco le spiagge che hanno passato l'esame inquinamento

 

Sono soltanto due, a Pescara e a Pineto (Teramo), i punti della costa abruzzese che risultano entro i limiti di legge nell'ambito delle analisi realizzate in mare da Goletta Verde per esaminarne lo stato di salute.

I prelievi e le analisi sono stati eseguiti dal laboratorio mobile di Legambiente tra il 25 e 26 luglio scorsi ed e' stata presa in considerazione la carica batterica. Sono considerati "inquinati" i punti dove vengono superati i valori limite previsti dalla normativa sulle acque di balneazione vigente in Italia e "fortemente inquinati" quelli che superano piu' del doppio questi valori.

Inquinamento spiagge in Abruzzo: Pescara e provincia

Due i campionamenti eseguiti a Pescara: nella spiaggia in corrispondenza di piazza Primo Maggio i livelli di carica batterica sono di poco inferiori ai limiti di legge, ma comunque sono nella norma, mentre all'altezza di Fosso Vallelunga il mare risulta fortemente inquinato.

Inquinamento spiagge in Abruzzo: Chieti e provincia

Passando alla Provincia di Chieti risulta inquinato il mare di Torino di Sangro, in localita' Dragoni, nella spiaggia in corrispondenza del Fosso del diavolo e il risultato e' di un mare fortemente inquinato sia a Fossacesia, in localita' La Penna, sia a Ortona, in localita' Acquabella San Donato, rispettivamente alla foce del fosso San Giovanni e alla foce del fiume Moro.

Inquinamento spiagge in Abruzzo: Teramo e provincia

Passando alla provincia di Teramo sono quattro i punti presi in considerazione e solo Pineto, nella spiaggia in corrispondenza di via Liguria, il dato risulta entro i limiti. E' invece fortemente inquinato sia il mare di Villa Rosa di Martinsicuro, alla foce del fiume Vibrata, che in un altro punto di Pineto, alla foce del torrente Calvano, e a Silvi Marina, alla foce del fiume Cerrano.

Per Legambiente, che oggi ha tenuto una conferenza stampa a Pescara, "il quadro non e' cambiato dopo due anni di bandiera nera. L'unica novita' e' rappresentata da Pescara dove in piazza Primo Maggio e' emerso che i valori sono, seppur alti, entro i limiti" quindi Legambiente sollecita un monitoraggio costante.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
estate 2016 abruzzogoletta verde abruzzomare abruzzo 2016
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.