A- A+
Green
Harley Davidson: tutte le sue moto diventeranno completamente elettriche

Ogni moto del brand Harley Davidson sarà elettrica, ma il cambiamento non avverrà a breve

L’amministratore delegato di Harley Davidson Jochen Zeitz ha detto che l’elettrificazione è "l'evoluzione naturale"per tutto il parco moto della storica azienda.

La casa motociclistica americana ha già lanciato sul mercato la moto elettrica LiveWire, ma nei prossimi dieci anni tutti i mezzi Harley diventeranno elettrici.

Harley-Davidson, nota per le sue motociclette cruiser pesanti e di grande motore, sta attraversando una transizione a lungo termine con l'obiettivo di trasformare tutto il suo parco moto in elettrico. "Ma questa è una transizione a lungo termine. Non è qualcosa che fai dall'oggi al domani", ha detto in una intervista il ceo Jochen Zeitz. Poi ha spiegato che il cambio dovrebbe iniziare nel 2030 per poi essere completato nel 2040. 

Harley Davidson: l’intervista del ceo Jochen Zeitz

In un’intervista per il magazine Dezeen, ripresa poi da molti siti dedicati alle moto, il ceo di Harley Davidson ha comunicato le intenzioni dell’azienda fondata nel 1903 a Milwaukee. "Ad un certo punto, Harley Davidson sarà completamente elettrica, ma questa è una transizione a lungo termine che deve avvenire. Non è qualcosa che si fa dall’oggi al domani. Ci vorranno più di dieci anni, ma dobbiamo pensare alla transizione ed è per questo che è nata LiveWire".

Poi ha continuato: "Come hanno fatto i fondatori all’epoca cercando di reinventare o inventare qualcosa di unico, è ovviamente qualcosa che anche noi come brand aziendale dobbiamo fare. Quello che stiamo facendo è celebrare il nostro passato ma allo stesso tempo evolvere il marchio. È un’evoluzione naturale che doveva avvenire".

Dalla moto LiveWire  a tutto il parco mezzi Harley Davidson elettrico

La prima motocicletta elettrica Harley Davidson, nota come LiveWire, è arrivata per la prima volta nei garage dei clienti nel 2019 dopo il debutto del prodotto all’evento milanese Eicma del 2018. La presa per la ricarica è rimasta dove un tempo c’era il serbatoio, ricordando così il vecchio rifornimento. Le nuove moto, però, non producono emissioni inquinanti e sono più silenziose dei mezzi classici.

Harley Davidson ha già avviato i lavori per la costruzione di un nuovo polo che ospiterà anche un museo. Per il passaggio all’elettico, Harley Davidson non ha paura di perdere acquirenti: "Ci rivolgiamo a diversi profili di consumatori: oltre il cliente principale tradizionale, c’è oggi un cliente contemporaneo, dei sognatori che aspirano a cavalcare o possono semplicemente sognare il marchio", ha continuato Zeitz.  Anche i marchi iconici della mobilità devono guardare al futuro e non più al passato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
harley davidsonmoto elettriche





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.