A- A+
MediaTech
Ascolti tv, Sanremo 2022 chiude col botto: Amadeus al 64,9%: al top dal 2000
Amadeus e Morandi (Lapresse)

Sanremo 2022, vincono Mahmood e Blanco: ascolti tv mai così alti dal 2000 con Fabio Fazio (65,47%) 

Boom di ascolti per la finale di Sanremo 2022: Amadeus chiude in trionfo la conduzione della 72esima conduzione del Festival della musica italiana, sfiorando il 65% di share. In particolare la prima parte della serata finale del Festival, dalle 21.22 alle 23.54, ha raccolto 15 milioni 660 mila spettatori pari al 62.1% di share.

La seconda parte, dalle 23.58 all'1.48, ha raggiunto i 10 milioni 153 mila di spettatori con il 72.1%. Nel 2020 la prima parte della serata finale del Festival aveva fatto segnare 13 milioni 203 mila telespettatori con il 49.9% di share, la seconda 7 milioni 730 mila con il 62.5%.

Nella rilevazione degli ascolti di ieri l'Auditel ha scorporato la proclamazione dei vincitori del Festival di Sanremo: dall'1.49 all'1.56% davanti a Rai1 c'erano 6 milioni 422 mila spettatori pari al 73.4% di share. Nella rilevazione degli ascolti di ieri l'Auditel ha scorporato la proclamazione dei vincitori del Festival di Sanremo: dall'1.49 all'1.56% davanti a Rai1 c'erano 6 milioni 422 mila spettatori pari al 73.4% di share. 

Ascolti tv Sanremo 2022, Amadeus batte ancora se stesso 

Ancora una volta, come è accaduto nel corso di tutta la 72esima edizione del Festival di Sanremo, Amadeus si supera, con 13.380.000 spettatori e il 64,9% di share. Sono 10,5 punti in più rispetto alla finale dello scorso anno, che incoronò i Maneskin, e fu seguita da 9.970.000 spettatori, con uno share del 54,4%. Battuta anche la prima edizione dell'era Amadeus: nel 2020, la finale fu seguita 11.477.000 spettatori, con uno share del 60,6%. 

Ascolti tv Sanremo 20222, boom  di visualizzazioni digitali 

Il Festival di Sanremo spinge le visualizzazioni digitali in Italia. Sabato 5 febbraio è stato registrato infatti il record del consumo di video digitale in Italia da quando è attiva la rilevazione di Auditel Digital. Sensemakers ha elaborato un dato stratosferico proprio a partire dai dati di Auditel Digital.

Nella giornata di ieri Auditel Digital ha registrato il record di sempre per quanto riguarda visualizzazioni e tempo speso, con 60,5 milioni di Legitimate streams, ovvero visualizzazioni, secondo la definizione tecnica di Auditel. Gli italiani, nel complesso, hanno dedicato 4,7 milioni di ore, pari a 536 anni, a visualizzare contenuti digitali. Piatto ricco di questa grande abbuffata di video digitali è stato il Festival di Sanremo.

Il sempre maggior numero di eventi e trasmissioni disponibili in streaming su piattaforme e/o erogati via applicazioni porterà questi numeri a crescere esponenzialmente, certificando come ormai acquisita la capacità degli italiani a destreggiarsi tra le varie proposte on demand, piuttosto che affidarsi a palinsesti di flusso. Infatti moltissimi hanno scelto di seguire linearmente il Festival, ma tanti hanno anche approfittato della possibilità di consultare clip ed estratti.

E il dato di ieri avrebbe potuto anche essere più alto considerando la trasmissione in streaming del derby Inter-Milan, ma al momento le trasmissioni di Dazn non sono misurate da Auditel Digital e AgCom ha espresso più che una raccomandazione in questo senso nella sua ultima istruttoria. 

Leggi anche: 
Sanremo 2022, Mahmood e Blanco vittoria da "Brividi". "Testo autobiografico"
Maria Chiara Giannetta, vestitino corto: sensuale con classe. Incanta Sanremo
Pechino 2022: Lollobrigida argento per la pronipote di Gina. Short Track: Fontana, medaglia storica
Wanda Nara, scollatura mozzafiato: selfie spettacolare della moglie di Icardi
Commenti
    Tags:
    ascolti tvblancoelisagianni morandisanremo 2022





    in evidenza
    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    De Filippi furiosa in tv

    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

    Carlos Tavares politicizza il futuro dell'automobile a "L'Événement" su France 2

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.