A- A+
MediaTech
Berlusconi vende "Il Giornale" ad Angelucci. Nuovo polo editoriale di destra

Berlusconi vende "Il Giornale". E' la fine di un'era durata 30 anni

Berlusconi è pronto a cedere "Il Giornale" all'imprenditore Antonio Angelucci, già editore di Libero e del Tempo. Sarebbe la fine di un'era se la notizia venisse confermata. Lo schema della fusione - si legge sulla Stampa - prevede una sinergia tra testate. Una delle ipotesi che circola è di agganciare Il Tempo e Libero come cronache cittadine, rispettivamente di Roma e di Milano, a Il Giornale che invece offrirebbe la parte nazionale. Ma al di là delle strategie editoriali, il cambio di proprietà è a suo modo un capitolo della fine del berlusconismo che ha segnato gli ultimi tre decenni della storia politica italiana.

Tra - prosegue la Stampa - strepitose vittorie politiche, scandali giudiziari, condanne, epiloghi boccacceschi, fino alla scommessa estrema di qualche giorno fa: tentare l’impossibile elezione al Quirinale. Croce e delizia della famiglia Berlusconi, da anni la figlia Marina chiedeva al padre di venderlo. Finché due anni fa non ha ridotto la quota di Mondadori a meno del 20%, lasciando allo zio Paolo oltre il 78. Sarà interessante capire cosa succederà. Pur restando in Fi, Angelucci negli ultimi anni ha flirtato con il leader leghista Salvini. Perché era in ascesa. Ma, appunto, come tante storie d’amore, anche quelle editoriali finiscono.

LEGGI ANCHE

Colesterolo alto: ecco 7 formaggi a cui puoi non rinunciare

Violentata 15enne, "dice che l'abbiamo stuprata, siamo nella me...". Le chat

Speranza nei guai, "curare con tachipirina? Errore costato migliaia di morti"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
antonio angelucciberlusconicessione quoteeditoria di destrail giornale





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage


in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo


motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.