A- A+
MediaTech
Dritto e rovescio, Del Debbio si becca un "vaffa" da un fan del RdC. VIDEO

Dritto e rovescio, Del Debbio mandato "a fare in..." da un fan del Reddito di cittadinanza. VIDEO

Volano insulti a Dritto e rovescio. Nella puntata di ieri, giovedì 9 giugno, il conduttore Paolo Del Debbio è stato mandato a quel paese (ma in una forma più volgare) da un percettore del Reddito di cittadinanza. Nella puntata, infatti, l’argomento è proprio l’RdC. In studio, diversi imprenditori spiegano la loro esperienza durante alcuni colloqui con percettori del sussidio che, spesso, chiedono pagamenti in nero per continuare a incassarlo e integrarlo con alcune centinaia di euro. 

Collegata da remoto con il programma di Rete4, una delegazione di persone che difende la misura cardine del Movimento 5 Stelle perché ne usufruisce. Ecco che, uno di questi, stanco di sentire denigrato il suo sussidio, sbotta e manda a quel paese Del Debbio con un sonoro “Andate a fare in…”. Durante la trasmissione era anche intervenuta Giorgia Meloni per sostenere l’abolizione del sussidio.

 

 

Leggi anche: 

Il passaggio obbligato all’auto elettrica sarà un salasso per le nostre tasche

"Berlusconi premier dopo il voto". La proposta di Tajani. Che cosa ne pensi?

Centrodestra, Berlusconi in campo per stoppare Meloni. Inside

Rcs, vacilla la tattica di Sergio Erede. E ora si apre la partita di New York

L’Inter vuole il Milan a Sesto, ma rischia di accollarsi l’affitto di S. Siro

"Conte pagliaccio". Il leader M5S faccia a faccia col cittadino che lo insulta. VIDEO

Intesa Sanpaolo e Coldiretti: accordo da € 3mld per l’agricoltura

Gruppo Hera occupa i primi posti per qualità del servizio idrico

Philip Morris Italia, al via la campagna di sensibilizzazione #CAMBIAGESTO

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    del debbiodritto e rovesciordcreddito di cittadinanza





    in evidenza
    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    Cronache

    Palla di fuoco verde attraversa il cielo fra Spagna e Portogallo

    
    in vetrina
    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire

    Annalisa, "la lingua era nella sua gola...". Quando ha rischiato di morire


    motori
    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    CUPRA Born VZ: prestazioni elettriche senza compromessi

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.