A- A+
MediaTech
Huawei sorpassa Apple: in Europa è al secondo posto per smartphone venduti

Grande sorpasso di Huawei, che in Europa sfrutta un momento di calo di Apple per superare il colosso americano. Il sorpasso è avvenuto nel secondo trimestre 2017, quando Huawei ha venduto 1,8 milioni di device, circa 50mila unità in più rispetto alla casa di Cupertino. Come attesta il nuovo report pubblicato da Canalys, da tempo nell’Unione Europea va avanti questa sfida. L'azienda cinese per tutto il 2016 ha venduto più smartphone di Apple. C'è stato poi un nuovo sorpasso di Apple nel primo trimestre 2017, grazie ai risultati di iPhone 7 Plus), ma nel secondo trimestre 2017 Huawei è tornata a superare Apple. In cima alle vendite rimane in ogni caso Samsung, mentre al quarto posto in Europa si piazza Xiaomi, che si sta facendos empre più spazio sul mercato.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
huawei appleapple huawei
in evidenza
Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

Quirinale/ Rete scatenata

Mentana all'inizio della maratona
Il Colle, il voto e l'ironia social

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.