A- A+
MediaTech
Libero e Virgilio Mail tornano in funzione, come richiedere i risarcimenti

Libero e Virgilio Mail, tornano online. Come richiedere i risarcimenti

Dopo oltre due giorni di down, Libero e Virgilio Mail tornano operativi. "È con sollievo che possiamo comunicare ai nostri utenti che è in corso un progressivo ritorno alla normalità".

Lo annuncia in una nota la società Italiaonline indicando che "è stato infatti avviato il processo di rimessa online della Libero mail e della Virgilio mail, che coinvolge solo una prima parte della customer base. Nelle prossime ore, progressivamente, tutte le caselle torneranno pienamente attive", viene aggiunto . 

Libero mail e Virgilio down, disagi in tutta Italia: cosa sta succedendo

Libero mail e Virgilio ancora down. L'azienda si scusa. Ira degli utenti

Posta di Libero e Virgilio down, ecco quando ripartirà e che cos'è successo

Libero e Virgilio Mail, ecco come richiedere i rimborsi

Per risarcire i milioni di italiani colpiti da questo enorme danno si muovono le associazioni dei consumatori: Altroconsumo, in una nota, ha invitato a presentare reclamo (il modulo si trova online) dopo aver trovato una clausola di Virgilio e Libero mail considerata "furba che limita la responsabilità dell’azienda in caso di disservizi e mancato funzionamento".

Secondo l'Associazione, questa clausola "non può essere applicata in maniera così generica. Ci sono quindi gli estremi per inviare un reclamo a Italiaonline attraverso la nostra piattaforma Reclama Facile argomentando i danni subiti".

Intanto, come scrive Il Giornale, Altroconsumo ha già inviato una diffida a Italiaonline mettendo in copia conoscenza anche l'AgCom per chiedere sia la riattivazione immediata del servizio oltre alla garanzia che vengano attivate tutte le misure che siano da tutela per la privacy degli utenti coinvolti ma "che venga anche prevista per i clienti Libero Mail e Virgilio Mail una forma di ristoro a titolo di risarcimento, per il mancato utilizzo del servizio di email di questi giorni".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
liberomailvirgilio





in evidenza
Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento

Politica

Lavoro forzato al capolinea: c'è il divieto Ue di vendere merce prodotta con lo sfruttamento


in vetrina
Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"

Djokovic re del tennis e del vino: "Produciamo syrah e chardonnay"


motori
Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Citroen nuovo Berlingo, nato per facilitare la vita quotidiana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.