A- A+
MediaTech
Monica Giandotti lascia Unomattina: in pole per sostituire Costamagna ad Agorà

Monica Giandotti lascia Unomattina: "Grazie a tutti voi, ci si vede dove ci si vede" 

Monica Giandotti lascia Unomattina: chiude così l'edizione invernale dello storico programma del mattino di Rai 1 tra le polemiche mediatiche dopo l’uscita di scena di Marco Frittella. "Negli ultimi tre mesi è stato fatto un lavoro incredibile qui, perchè è cambiato il formato e sono cambiati i temi. Siamo stati obbligati dagli eventi esterni a cambiare…”, ha dichiarato Giandotti al termine della trasmissione. Però, "la nostra sfida l’abbiamo affrontata e secondo me anche vinta”, ha sottolineato.

Giandotti ha infine ringraziato l'intera squadra, ossia i giornalisti, gli autori, i collaboratori, gli inviati, la produzione, la grafica, la rete e tutto lo studio. “Grazie soprattutto a voi che ci avere seguito”, ha rimarcato. Ora "Ci si vede dove ci si vede”. Secondo indiscrezioni stampa sarà proprio lei il nuovo volto di Agorà

Leggi anche: 

Scaroni, sul ban del petrolio russo 3 mesi di "molto rumore per nulla"

Scaroni: “Gerry Cardinale è un numero uno". Il cv del nuovo patron del Milan

Draghi fino al 2028. Chi sostiene il piano dell'ammucchiata. Tutti i nomi

Crisi di governo, ora c'è la data. Mancano pochissimi giorni...

Mattarella come Mussolini: Vincere e vincerò!

L’acquisto del Milan è già stato siglato: da Elliott prestito da 300 mln al 7%

Festival dell'Economia/ Paolo Scaroni da Perrino. VIDEO

Intesa Sanpaolo, nuovo palinsesto di incontri alle Gallerie d'Italia

Zurich Insurance Group, MSCI rivede al rialzo il rating ESG

ITA, partito il nuovo volo Roma-Buenos Aires

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    monica giandottiunomattina





    in evidenza
    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    La conduttrice vs Striscia la Notizia

    Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

    
    in vetrina
    Affari in Rete

    Affari in Rete


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.