A- A+
MediaTech
Netflix rivoluziona gli abbonamenti, ecco cosa cambia per gli utenti
(Fonte immagine: Pexels) 

Netflix, cambia tutto. La piattaforma di streaming rivoluziona i propri abbonamenti

Netflix rivede i propri piani. La piattaforma di streaming ha deciso di rimuovere dalle opzioni l’abbonamento base. Per ora, il cambio è stato effettuato solo in Canada e non è ancora noto quando verrà effettuato anche in altri Paesi.

Fino a questo momento, sono stati in tutto quattro i piani di Netflix nello Stato nordamericano: accanto a quello base da 9,99 dollari canadesi c’erano quello base con pubblicità da 5,99 dollari, quello standard da 16,49 dollari e quello premium da 20,99 dollari.

LEGGI ANCHE: Media e intrattenimento, la pubblicità digitale porta il settore verso il boom

Da adesso in poi, qualsiasi cittadino canadese che si abbonerà alla piattaforma scegliere solo tra gli ultimi tre, mentre è fatta salva la possibilità di continuare a usufruire dell’abbonamento base per chi lo ha sottoscritto in passato, almeno finché non lo disdirà o non lo cambierà.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
netflixstreaming





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.