A- A+
MediaTech
Vodafone e Ck verso la fusione, tutti i dettagli del matrimonio

Vodafone-Three Uk, voci di fusione sempre più insistenti. Possibile trattativa con Ck Hutchinson

Vodafone verso la fusione con Three Uk? E’ quanto suggeriscono le voci, sempre più insistenti, vicine al gruppo di tlc. Secondo le indiscrezioni, infatti, la società guidata dal Ceo Nick Read sarebbe in trattative per unire il suo asset inglese con l’operatore rivale controllato da Ck Hutchinson. Per ora non sono emersi particolari dettagli sulla trattativa.

Semplificazione degli asset

Questa mossa, sottolinea l’agenzia di news Reuters, arriva in un momento in cui Vodafone si trova a fronteggiare le pressioni del fondo Cevian Capital che, da tempo, chiede al gruppo di semplificare il suo portfolio, rafforzandosi nei mercati chiave.

A febbraio, non a caso, lo stesso Read aveva parlato di una apertura della società per eventuali operazioni di fusione in mercati europei, tra i quali aveva citato proprio il Regno Unito, la Spagna, il Portogallo e anche l’Italia. Sul fronte italiano, ricordiamo, più o meno nello stesso periodo Vodafone ha respinto l’offerta da 11 miliardi di euro avanzata da Iliad per i suoi asset tricolore.

Tlc, i player costretti a consolidare la propria posizione

La progressiva riduzione dei margini nel mondo delle telecomunicazioni costringe le imprese a consolidare posizioni. La riduzione dei costi, l'incremento della concorrenza e il proliferare degli operatori low-cost ha infatti inevitabilmente "mangiato" i margini di tutti i player.

E' quanto accaduto in passato anche con il mondo delle compagnie aeree e, per certi versi, anche nel mondo del commercio al dettaglio. Probabile che d'ora in poi gli operatori procedano alla realizzazione di contenuti extra, premium e che possano rappresentare un ulteriore serbatoio per le revenue. Tim, da questo punto di vista, ha tentato una mossa in questa direzione con Dazn. Mossa che si è rivelata sfortunata, ma che ha sicuramente aperto la strada.

Per il resto, urge trovare una strada all'emorragia che da anni affligge il comparto. I primi allarmi risalgono addirittura al 2010, ma secondo Agcom - in Italia - dal 2016 al 2020 i ricavi si sono ridotti nel periodo 2016-2020 del 10,1%, passando da 31,5 miliardi di euro nel 2016 ai 28,3 miliardi di euro nel 2020.

 

Leggi anche: 

Draghi si è giocato la guida della Nato. La linea pacifista delude Biden

Usa-Italia, quello scambio Biden-Draghi. Il non detto da nessuno sull'incontro

Governo Draghi, macché bacchetta magica: in arrivo una sequela di scioperi

Conte detta la linea (pacifista) a Draghi, Letta, Di Maio e Centrodestra

Premio Campione: i City Angels consegnano gli Oscar della bontà

Tiziano Treu ad Affari: “Eravamo in ripresa, ora è tutto in bilico”

Non si trova personale, restano chiusi hotel e ristoranti a Jesolo. VIDEO

Cybertech Europe 2022, Digital Platforms sostiene l'iniziativa

Bayer: in primo trimestre utile netto +57,5% vendite +14,3%

FS Italiane con l’Arma dei Carabinieri per legalità e sicurezza sul lavoro

 

Commenti
    Tags:
    three uktlcvodafone





    in evidenza
    Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"

    MediaTech

    Delitto Tramontano, Perrino a Ore 14: "Il veleno usato (solo) per far abortire Giulia? Un autogol per la difesa di Impagnatiello"

    
    in vetrina
    Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui

    Tennis/ Sinner, nuovo numero uno al mondo? La bella Anna è in tribuna per lui


    motori
    Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

    Porsche presenta le nuove 911 Carrera GTS e 911 Carrera con il T-Hybrid

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.