A- A+
Medicina
Vuoti di memoria, quando preoccuparsi e cosa fare

Vuoti di memoria, quando preoccuparsi? Il professore Alberto Albanese dell'Humanitas risponde a tutti i dubbi per chi teme di avere problemi con l'atto di ricordare

A tutti può capitare di dimenticarsi qualcosa, dal portafoglio alle chiavi di chiavi o se si è chiuso l'auto. Per alcune persone però i problemi di memoria si presentano un po' troppo spesso e la vita si complica enormemente. Per questi soggetti non è raro dimenticarsi anche le cose più semplici e quotidiane. Vuoti di memoria, quando preoccuparsi? Il professore Alberto Albanese, responsabile di Neurologia in Humanitas, spiega l'origine di questo disturbo e come combatterlo.

Vuoti di memoria, cause

Da anni si discute se l'eccesso di informazioni e stimoli caratteristici della modernità, così come l'ampio di utili di strumenti che sostanzialmente ci evitano di utilizzare la memoria, possa ridurre la nostra capacità di ricordare. E' importante sottolineare, afferma l'esperto, che a memoria è compartimentalizzata: "Ogni volta le persone sono chiamate a ri-focalizzare l’attenzione su diversi argomenti, e non sempre si riesce a essere rapidi nel focalizzarsi e nel ricordare. Diciamo che, entro certi limiti, questo è normale".

I sintomi di alcune forme di demenza precoce sono la difficoltà di orientarsi nei luoghi conosciuti o a riconoscere le persone. I piccoli vuoti di memoria di per sé non sono preoccupanti, anche perché la mente può essere allenata imparando a focalizzare la concentrazione. Anche lo stile di vita, ovvero una dieta sana e corretta unita all'esercizio fisico, aiuta le funzioni cognitive.

Vuoti di memoria, quando preoccuparsi e come prevenire

Bisogna quindi preoccuparsi dei vuoti di memoria solo quando si ha davvero difficoltà a svolgere le attività che normalmente eseguiremmo ad occhi chiusi, come riconoscere un amico o un parente. Per allenare la memoria comunque si consiglia di:

  • Mantenere la mente attiva con esercizi di logica, suonando uno strumento o studiando una lingua straniera
  • Controllare il colesterolo evitando che superi i 200 mg/dL
  • Controllare la glicemia a digiuno evitando che superi i 100 mg/dL
  • Non fumare
  • Seguire una dieta con frutta, verdura, cereali integrali, legumi, pesce e carni magre. I prodotti caseari devono essere a basso contenuto di grassi. Per cucinare utilizzare l'olio di oliva
  • Controllare il peso e mantenere un indice di massa corporea inferiore a 25 kg/m2
  • Controllare la pressione arteriosa evitando che superi i 120/80 mmHg
  • Fare attività fisica aeroboica come corsa, camminata, bici o nuoto per almeno 30 minuti al giorno
  • Dormire almeno 8 ore a notte con un sonno di qualità

Leggi anche: 

" Gas russo, avanti fino al 2023 (almeno). L'indignazione non ferma l'import

Cosa sono i crimini di guerra? Dopo il massacro di Bucha, cosa rischia Putin?

Ungheria, Serbia e...Francia? La guerra in Ucraina premia filorussi-sovranisti

Elezioni Francia, Macron verso la vittoria: unico argine alla destra di Le Pen

Carol Maltesi e il mistero dei soldi spariti: "Non è stato Davide Fontana"

Lockdown, l’ex cts: “Hanno distrutto la produzione”. Ora chi ne risponde?

Piazza Fontana, esclusiva storica: la canzone "perduta" che racconta la strage

L'appello del poeta Franco Arminio a Papa Francesco: parta subito per Kiev. VIDEO

BPER Banca, con Confagricoltura per sostenere gli associati

Dentsu Italia riunisce le proprie agenzie creative in una società benefit

Economia, Bonomi (Confindustria): "Nel 2022 il PIL scenderà sotto il 2%"

Commenti
    Tags:
    medicinasalutevuoti di memoria




    in evidenza
    Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

    L'annuncio a sorpresa

    Dopo l'addio alla Rai, nuova vita a La7: Giovanna Botteri alla corte di Cairo

    
    in vetrina
    Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn

    Netflix, non solo serie tv e film: ora lancia la sua linea di pop corn


    motori
    La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

    La Lamborghini Countach LP 400 S di “The Cannonball Run” compie 45 anni

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.