A- A+
Auto e Motori
Nuova Peugeot 308, temperamento audace e stile fluido e sportivo

Sfidiamo chiunque a dire che una qualunque Peugeot di ultima generazione non sia bella: dalla 208 realizzata su un’unica piattaforma e proposta con qualunque tipo di alimentazione (benzina, diesel e 100% elettrica) alla 308; dalla 2008 alla 3008 e alla 5008 fino all’ammiraglia 508, passando anche per i vari monovolume o veicoli commerciali. Insomma, Peugeot ha dimostrato di aver intrapreso la strada giusta, anche dal punto di vista tecnologico: dopo aver impostato una strategia che porta dritto verso l’elettrificazione, 100% o ibrida che sia, infatti, ha riaggiornato anche i motori endotermici, quelli benzina e diesel, confermando di non voler – a nostro avviso giustamente - farne a meno per i prossimi anni. Dopotutto i clienti devono avere la possibilità di guidare ciò che vogliono.

Così, anche in tempi di restrizioni causa emergenza sanitaria, ci siamo messi al volante della nuova Peugeot 308 BlueHDi130 S&S (destinazione Milano – Forte dei Marmi andata e ritorno) ovviamente con cambio automatico a 8 rapporti EAT8 (in gamma c’è anche la versione con il cambio automatico a 6 rapporti). E’ un quattro cilindri da 1.5 litri di grande spessore, che da’ sempre la risposta giusta alle richieste di chi guida, sia in fase di accelerazione sia in fase di ripresa. Nei sorpassi, poi, è una favola perché basta semplicemente schiacciare sull’acceleratore per guadagnare in fretta la giusta velocità. Il grande divertimento (nella massima sicurezza, ovviamente) lo abbiamo provato guidando nelle curve dell'autostarda della  Cisa  dove la Peugeot 308 si è disimpegnata alla grande: sterzo equilibrato, preciso e progressivo; ottimo comportamento dinamico grazie all’elettronica che interviene in modo soft e per nulla invadente; impianto frenante “corposo” e, udite udite, (non) consumi straordinari. Insomma, la nuova Peugeot 308 “beve” davvero poco. Cosa che, di questi tempi, non è assolutamente da sottovalutare.

Tutto questo, un po’, ce l’aspettavamo visto che si tratta di una vettura che vanta oltre 1 milione e mezzo di esemplari prodotti, ha ricevuto in tutto il mondo la bellezza di 43 premi ed è stata eletta, al momento del lancio, Auto dell’Anno.

Il valore aggiunto, tuttavia, è all’interno dell’abitacolo e si chiama Peugeot i-Cockpit®: quel “volantino” è davvero magico, soprattutto in un percorso pieno di curve. E’ un elemento inscindibile del piacere di guida impreziosito dal quadro strumenti digitale presente di serie su tutta la gamma. Il quadro strumenti digitale si compone di una lamina digitale ad alta definizione da 10 pollici ed integra le ultime evoluzioni in termini di graphic design proposte sulle recenti PEUGEOT 208 & PEUGEOT SUV 2008. Il touchscreen a centro plancia è di tipo capacitivo e adotta una decorazione «glossy» (o brillante), ispirata agli smartphone di ultima generazione.

Rimanendo in quest’ambito, poter collegare il proprio smartphone all’interno del veicolo è una priorità per molti clienti. Peugeot 308 è dotata della funzione Mirror Screen, una funzione che permette al conducente di trasferire le principali applicazioni del suo device sullo schermo touchscreen del veicolo. Quest’offerta triple play è compatibile con i protocolli di connessione Mirrorlink®, Android Auto® ed Apple CarplayTM. La 3D Connected Navigation, inoltre, è dotata di riconoscimento vocale: reattiva e connessa a TomTom® Traffic, permette di ottimizzare gli spostamenti attraverso il monitoraggio delle condizioni del traffico in tempo reale. Nulla da dire anche dal punto di vista dei sistemi di assistenza alla guida (i cosiddetti ADAS) di cui la nuova Peugeot 308 è ben equipaggiata. Fra i tanti, abbiamo apprezzato l’Adaptive Cruise Control con funzione Stop, il Visiopark con retrocamera a 180° e funzione Park Assist (il sistema rileva lo spazio disponibile per il parcheggio e agisce sul volante al posto del conducente durante le manovre di parcheggio); l’Active Safety Brake, la frenata automatica di emergenza di ultima generazione (rileva i pedoni e i ciclisti, di giorno e di notte, da 5 a 140 km/h e Distance Alert, allerta rischio collisione); lActive Lane Departure Warning  (l’avviso di superamento involontario delle linee della corsia con correzione attiva della traiettoria a partire da 65 km/h; il Driver Attention Alert (in grado di avvisare il guidatore in caso di distrazione alla guida a velocità superiori a 65 km/h, attraverso le analisi dei micromovimenti del volante); l’High Beam Assist (permette di passare in forma automatica dagli abbaglianti agli anabbaglianti); l’Active Blind Corner Assist (sistema attivo di monitoraggio dell’angolo cieco.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    peugeot308prezzimotorizzazioni
    Loading...
    in evidenza
    I "voltagabbana" della politica? Li spiega la commedia del cinema

    Politicamente scorretto

    I "voltagabbana" della politica?
    Li spiega la commedia del cinema

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 5, Dayane Mello: che siluri contro Tommaso Zorzi

    Grande Fratello Vip 5, Dayane Mello: che siluri contro Tommaso Zorzi



    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Inizia la prevendita di Enyaq IV, il primo suv elettrico di Skoda

    Inizia la prevendita di Enyaq IV, il primo suv elettrico di Skoda


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.