A- A+
Auto e Motori
Nuovi incentivi auto: opportunità per l'Italia e l'industria automotive

L'attivazione dei nuovi incentivi auto rappresenta un'ottima notizia per i cittadini e per tutto il sistema Italia.

Queste agevolazioni permetteranno al mercato automobilistico italiano di riavvicinarsi agli altri grandi mercati europei, come sottolinea Fabio Pressi, presidente dell'associazione Motus-E.

Nonostante l'orizzonte di soli sei mesi e la mancata parità del ‘cap’ di prezzo tra auto elettriche e ibride plug-in, l'Ecobonus offre importanti vantaggi per le auto a zero emissioni, facilitando l'accesso degli automobilisti all'elettrico. Pressi evidenzia l'importanza di politiche incentivanti di medio periodo per stabilizzare il mercato e favorire una programmazione chiara per cittadini e imprese.

Motus-E, insieme ad altre associazioni automotive, ha proposto al Governo misure per sostenere l'elettrificazione delle flotte aziendali. La proposta include maggiori percentuali di deducibilità per l'acquisto, leasing e noleggio di auto in base alle emissioni di CO2 e l'innalzamento del costo massimo fiscalmente riconosciuto.

L'iniziativa, già efficace in altri Paesi europei, mira a ridurre le emissioni delle auto con alte percorrenze e a creare un mercato dell'usato elettrico di qualità. Agevolare il passaggio all'elettrico avrà riflessi positivi sull'intero ecosistema industriale e dei servizi, generando valore aggiunto per la collettività e l'economia.






in evidenza
Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura

E non è Selvaggia Lucarelli. Ecco chi è

Ferragnez, dalle stelle al divorzio: c'è una donna dietro la rottura


in vetrina
Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista

Mozzarella, la più buona è al discount: ecco i marchi migliori (e peggiori). Lista



motori
Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Citroën, nuova C3 Aircross reinventa il mercato dei SUV compatti

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.