dettaglio - Affaritaliani.it

Torino, 25 feb. (Adnkronos) - "Il rinnovo di Allegri? Noi vogliamo tenere il mister e il mister è contentissimo di restare alla Juventus. A tempo debito sederemo per programmare il futuro insieme". Lo ha detto il direttore Sportivo della Juventus Cristiano Giuntoli ai microfoni di Sky Sport nel prepartita di Juventus-Frosinone. "Il mister ha fatto 54 punti con lo staff e i ragazzi, è giusto continuare su questa strada che ci ha dato tantissime soddisfazioni fino ad ora e dobbiamo continuare a lavorare a testa bassa e cercare di arrivare all’obiettivo prefissato ad inizio anno: entrare in Champions League", ha proseguito il ds bianconero. La qualificazione alla Champions League del prossimo anno è quindi l’obiettivo principale. "Assolutamente sì, è il nostro obiettivo dall’inizio. Noi abbiamo sistemato, e dobbiamo continuare a sistemare, i conti. Tre anni fa la Juventus ha cominciato un progetto con i giovani e c’è un incremento di quasi il 30% sull’impiego dei ragazzi dai 20 ai 24 anni, tutti formati da noi; quindi, il mister sta facendo un grandissimo lavoro, un lavoro prospettico per lui e i ragazzi. Continuiamo su questa strada". Il ds della Juventus ha parlato anche dell’affare Alcaraz. "Noi avevamo l’esigenza di inserire numericamente un ragazzo che non disturbasse l’andamento del campionato e del gruppo su cui siamo contenti; quindi, volevamo prendere un ragazzo giovane di buone speranze. La possibilità l’abbiamo avuta a 48 ore dalla chiusura del mercato e non avevamo tempo di negoziare il riscatto. C’è grande rispetto per il club con cui abbiamo lavorato e crediamo che il ragazzo abbia grandi qualità. Avremo modo e tempo di discutere su tutto in futuro. Noi siamo contenti del ragazzo che è appena arrivato. È molto giovane e deve fare esperienza a questi livelli. Siamo consapevoli delle sue qualità e quando si va a negoziare una long fee si cerca di negoziare per il meglio cercando di proteggerci da tutto, come infortuni o non disponibilità così da non pagare l’intera cifra, anche se non si parla di grandissime cifre di long fee. Abbiamo fatto un’operazione light dal punto di vista economico e anche tecnico perché il calciatore ha grandi doti, si è inserito bene e ha già giocato due partite. Noi siamo molto contenti, non avevamo l’esigenza di prendere un titolare ma di aumentare il numero di calciatori in rosa e, perché no, con un calciatore futuribile", ha aggiunto Giuntoli.





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber protagonista al ACM Sigmetrics: AI per una rete FTTH efficiente

Gli Scatti d’Affari

SEA e COSTIM presentano ‘LAD’: il nuovo quartiere all’idroscalo aperto a tutti

Gli Scatti d’Affari

Ferrero lancia il nuovo gelato al gusto Nutella

Gli Scatti d’Affari

UniCredit, la filiale on line buddy è partner della Coppa Davis

Gli Scatti d’Affari

SMI Group: conclusa la terza edizione dell’Open Day ‘Human and Machine’

Gli Scatti d’Affari

PwC supporta B2Cheese, la fiera internazionale del settore lattiero-caseario

Gli Scatti d’Affari

CDP e Inps: presentato il progetto sul senior housing 'Spazio Blu'

Gli Scatti d’Affari

Decarbonizzazione, Bracchi: obiettivo emissioni ridotte di un terzo al 2028

Gli Scatti d’Affari

Copenaghen, Dexelance al 3daysofdesign: in programma dal 12 al 14 giugno

Gli Scatti d’Affari

Sacchi e Worldrise: iniziative di beach cleaning sulle spiagge liguri

Guarda gli altri Scatti
motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

I sondaggi di AI

G7, sguardo gelido di Meloni a Macron dopo la polemica sull'aborto. Una caduta di stile della premier? VOTA


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.