Roma, 11 giu. (Adnkronos) - Alessandro Nesta e Francesco Totti hanno dato il via alla cerimonia inaugurale di Euro 2020 al centro del campo dello stadio Olimpico: "Ciao Roma, ciao Euro", hanno detto i due campioni in una cerimonia solenne ma festosa. Sotto la musica della banda musicale della Polizia di Stato italiana in campo scendono 24 palloni giganti, uno per ogni nazionale qualificata a Euro 2020. Fuochi d'artificio nelle due curve e dei suonatori di tamburo appesi lungo tutto il perimetro dello stadio. I palloni di elio, portati in scena dai ballerini e dai giovani atleti del gruppo sportivo Fiamme Oro, creano così una splendida coreografia verticale, stabilendo un dialogo visivo con 12 percussionisti aerei posizionati intorno al tetto dello stadio: è la 24 Teams Celebration, un tributo dinamico e gioioso allo spirito di pacifica competizione e alla bellezza dello sport. L'atto finale è affidato all'artista classico di maggior successo di tutti i tempi, il grande cantante italiano Maestro Andrea Bocelli, che esegue l'aria di fama mondiale "Nessun Dorma" sul campo di gioco, mentre i 24 palloncini formano un unico grappolo, impostato per elevare simbolicamente lo spirito di Euro al cielo, con una ballerina che effettua le sue evoluzioni in aria, circondato da un'esplosione di effetti pirotecnici colorati che occupano l'intero tetto dello stadio.

in evidenza
Dazn spegne i rumors sulla Leotta E' confermata sulla Serie A . Le foto

Sport

Dazn spegne i rumors sulla Leotta
E' confermata sulla Serie A. Le foto

in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

i più visti
i blog di affari
Sindacalista ucciso, la solitudine dei lavoratori nello spirito del tempo
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Alternanza scuola-lavoro, diciamo basta all'istruzione turbocapitalistica
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il “vecchio” Biden indica i nemici Cina e Russia
Di Ernesto Vergani


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.