Jeddah, 5 dic. - (Adnkronos) - Lewis Hamilton ha vinto il GP dell'Arabia Saudita, una gara incredibile tra contatti, sospensioni, safety e virtual safety car. Aspro il duello tra il britannico della Mercedes e l'olandese della Red Bull Max Verstappen, ora raggiunto in testa alla classifica e che ha scontato una penalità di 5'' ma anche dovuto restituire la prima posizione a Hamilton per una serie di duelli ravvicinati. Tutto si deciderà nell'ultima gara di Abu Dhabi, anche se tra i due pretendenti al titolo c'è un'investigazione in corso. Tornando alla classifica, Verstappen ha però un vantaggio: le 9 vittorie ottenute contro le 8 di Hamilton. A completare il podio il finlandese della Mercedes Valtteri Bottas che ha così avvicinato la scuderia tedesca al titolo costruttori. Quarto il francese dell'Alpine Esteban Ocon che si è lasciato alle spalle l'australiano della McLaren Daniel Ricciardo, il francese dell'Alpha Tauri Pierre Gasly e le due Ferrari del monegasco Charles Leclerc e dello spagnolo Carlos Sainz. A completare la top ten l'italiano dell'Alfa Romeo Antonio Giovinazzi e l'inglese della McLaren Lando Norris.

in evidenza
Covid, Italia come la Concordia I "capitani" abbandonano la nave

Ironia social

Covid, Italia come la Concordia
I "capitani" abbandonano la nave

in vetrina
Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

Sanremo 2022, diffuse le canzoni: tanto sentimento e poco Covid

motori
Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

Tokyo Auto Salon 2022: Toyota punta sul motorsport

i più visti
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola



Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.