dettaglio - Affaritaliani.it

MILANO (ITALPRESS) - "In tempi di cambiamenti politici, credo nella massima 'Meglio il ben fatto che il ben detto'. Preferisco giudicare le persone in base agli atti piuttosto che alle parole; per questo motivo, posso dire con cuore sincero che il mio amore per la mia nazione e per i miei concittadini tunisini non è limitato, anzi è rafforzato, dalla lontananza da casa". E' quanto afferma Kamel Ghribi, Presidente di GKSD Investment Holding e Vice Presidente del Gruppo San Donato, sottolineando che "in questi tempi turbolenti dobbiamo aiutare i deboli, sollevare i migliori e sostenere i talenti affinché tutti possano essere al servizio del nostro Paese e questo può essere fatto sia in patria che all'estero. L'orgoglio tunisino deve venire prima di tutto, perché è solo attraverso questo orgoglio che possiamo unirci e fare della nostra nazione la grande nazione che ogni tunisino sa di poter realizzare".Secondo Ghribi "il popolo tunisino, nel corso degli anni, ha dimostrato un desiderio di cambiamento sociale nato dalla consapevolezza che nel passato, la Tunisia, attraverso quel ponte naturale che è il Mediterraneo, si è potuta aprire verso altre culture e civiltà. L'impegno, quindi, è completo nel sostenere il processo di crescita di questo paese; nessuno escluso! I Tunisini devono amare la loro Terra; i partners devono aiutare fattivamente e concretamente nel farla prosperare. Bisogna agire con consapevolezza trascendendo gli interessi personali, e indicare la strada che metta le istanze dei cittadini tunisini come precedenza". "E' necessario - continua Ghribi - agire seguendo il corso della storia e del tempo in cui viviamo, avere menti aperte e possedere il coraggio di essere al di sopra dei propri interessi. E' necessario un dialogo responsabile e consapevole, affinché si possano superare le criticità e i possibili atti di violenza. Rinnoviamo il pensiero, i Leaders siano di ispirazione! Dobbiamo desiderare che la storia scriva pagine diverse ma soprattutto ricordarci che noi dovremo lasciare in eredità ai nostri figli l'orgoglio e la fierezza di essere tunisini", conclude.- foto: ufficio stampa GKSD -(ITALPRESS).fsc/com05-Gen-24 17:23





in evidenza
Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

Ultimi scatti prima dello schianto

Iran, ecco Raisi prima dell'incidente fatale in elicottero: le foto del leader e del suo entourage

in vetrina
Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Covid, "Il ruggito della pecora nera". Anteprima: libro di Maria Rita Gismondo

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo e Fincantieri sostengono la energy transition nei trasporti

Gli Scatti d’Affari

Bauli, inaugurata a Milano la pasticceria "Minuto Bauli"

Gli Scatti d’Affari

Giorno della Verità, a Milano si accende il dibattito sul futuro dell'Italia

Gli Scatti d’Affari

Gallerie D'Italia - Milano, apre al pubblico la mostra "Felice Carena"

Gli Scatti d’Affari

ANBI, conclusa la quinta edizione del concorso fotografico 'Obiettivo Acqua'

Gli Scatti d’Affari

Intesa Sanpaolo lancia SPAZIOXNOI, un luogo di socialità per gli over 65

Gli Scatti d’Affari

EALA è il primo hotel sul Lago di Garda ad aggiudicarsi 2 Chiavi MICHELIN

Gli Scatti d’Affari

Open Fiber: annunciato il completamento del Piano BUL in Molise

Gli Scatti d’Affari

Futuro Direzione Nord: presentata la 22esima edizione ‘Road To Europe’

Gli Scatti d’Affari

Agici e Accenture: presentato il 24° Workshop dell'Osservatorio Utilities

Guarda gli altri Scatti
motori
Alfa Romeo presenta il nuovo store online

Alfa Romeo presenta il nuovo store online

I sondaggi di AI

La7, lite tra Enrico Mentana e Lilli Gruber: chi preferisci tra i due?


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.