Roma, 8 apr. (Adnkronos) - "Sulla Libia sono consapevole di essere stato criticato" sulla frase sui salvataggi in mare dei libici. "L'Italia è l'unico paese ad avere corridoi umanitari, i temi con il presidente libico sono stati toccati, gli ho detto che siamo preoccupati per i diritti umanitari" e che "l'Italia è orientata al superamento dei centri di detenzioni. Franchezza ma anche capacità di cooperare" e la "Libia è un paese con cui noi dobbiamo cooperare". Così Mario Draghi, rispondendo alla domanda di un cronista in conferenza stampa. Tra i temi su cui bisogna cooperare "c'è l'immigrazione: questo è un problema non si può far finta non esista. Come deve essere la posizione di un governo che cerca di affrontare il problema? Deve essere di un approccio umano, equilibrato ed efficace. Questo le direttive che ho dato e mi sono dato".

in evidenza
Covid, tranquilli finirà tutto Mi raccomando vacciniamoci…

Costume

Covid, tranquilli finirà tutto
Mi raccomando vacciniamoci…

in vetrina
Diletta Leotta: "Matrimonio con Can Yaman? Non è saltato e..."

Diletta Leotta: "Matrimonio con Can Yaman? Non è saltato e..."

motori
Ferrari 812 Superfast, svelate le prime immagini

Ferrari 812 Superfast, svelate le prime immagini

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Superlega, Vittorio Feltri contro Andrea Agnelli
Salvini avverte Draghi: "Non voto cose che non mi convincono..."
Gucci fa volare le vendite del gruppo Kering


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.