(Adnkronos) - L'indagine è partita con una verifica fiscale su una società attiva nel commercio di rottami ferrosi, sconosciuta al fisco e evasore totale dal 2011. I fatti contestati sono aggravati dalla presenza di un'organizzazione criminale transnazionale. Circa 74mila tonnellate di materiale ferroso movimentato sono in gran parte inesistenti o falsamente documentate. I rottami realmente commerciati sono senza tracciabilità e la compravendita è stata fatta in nero. La gdf ha accertato un'evasione di Iva per oltre 1,18 milioni e fatture false per 56 milioni. Le indagini sono concentrate su 42 società e ditte individuali. Quattordici persone sono finite in carcere e sette agli arresti domiciliari: tra di loro anche un commercialista di Cuggiono.

in evidenza
Antonella Elia torna nella Casa Cast: Gregoraci, Mattera e...

Grande Fratello Vip 5 news-rumors

Antonella Elia torna nella Casa
Cast: Gregoraci, Mattera e...

in vetrina
Previsioni meteo: weekend di Ferragosto bollente con l'anticiclone superstar

Previsioni meteo: weekend di Ferragosto bollente con l'anticiclone superstar

motori
Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

Enyaq iV, il primo SUV elettrico di Skoda

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Migranti, "porti aperti" dicono i nuovi schiavisti supportati dalla sinistra
Di Diego Fusaro
La comunicazione politica influenzata dal populismo degli elettori
Daniele Salvaggio, Imprese di Talento
Creatività e digital marketing. WIX e Contacta Group assieme in Italia
Paolo Brambilla - Trendiest

I sondaggi di AI

Il vaccino anti Covid deve essere obbligatorio come dice Renzi oppure non obbligatorio come dice Conte?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.