A- A+
Politica
Autonomia, Meloni: "No fughe in avanti. Il Pnrr non basta, l'Ue faccia di più"

Meloni: "Il Governo crede nella sinergia tra Stato, Regioni e Province autonome"

La presidente del Consiglio Giorgia Meloni è intervenuta in collegamento alla prima edizione del "L'Italia delle Regioni", in corso a Milano, oggi 5 dicembre. Durante lo spazio, Meloni ha detto: "Questo governo crede fortemente nella collaborazione tra Stato, Regioni, Province autonome, enti locali" e vuole "investire fortemente nella sinergia tra tutti i livelli" di governo perché "in questo tempo nessuno può pensare di affrontare da solo le sfide che abbiamo di fronte.

Poi, Giorgia Meloni sottolinea che il governo affronta il tema dell'Autonomia differenziata con l'intento di "favorirne l'attuazione, in tempi rapidi, in un quadro più ampio di riforme, a nostro avviso tutte fondamentali per rafforzare e ammodernare l'attuale assetto istituzionale dello Stato" e l'obiettivo, assicura il presidente del Consiglio, è quello di "una maggiore responsabilizzazione per tutti, Regioni, enti locali, Stato". "Ma l'Autonomia differenziata - avverte il presidente del Consiglio, intervenendo in video a 'L'Italia delle Regioni' - non sarà mai un pretesto per lasciare indietro alcune parti del territorio italiano. Lavoreremo per una sua attuazione virtuosa". 

Pnrr "non più sufficiente"

"Il Next generation Eu è evidente a tutti che non è più sufficiente", ha detto Meloni, perché "non poteva tenere in considerazione l'impatto della guerra in Ucraina ha avuto sulle nostre economie.  Bisogna fare di più oggi a livello Ue, partendo dal caro energia".Pnrr "è un'eredità importante", ha precisato la presidente del Consiglio, "però ovviamente è un'eredità importante se quelle opportunità non vanno perse ed è per questa ragione che il governo, a pochi giorni dall'insediamento, ha deciso di riattivare la cabina di regia per monitorare lo stato di attuazione degli obiettivi, coinvolgendo tutti gli attori in campo".
Mentre per quanto riguarda la manovra, Giorgia Meloni ha detto: "Avremmo voluto fare di più e meglio, ma quando ti confronti con una situazione come quella attuale sul caro energia e caro materie prime ovviamente bisogna lavorare per priorità. La manovra ha però il merito di garantire la tenuta e offrire risposte concrete".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgia melonil'italia delle regionimilanopnrr





in evidenza
Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."

Rumor

Ferragni-Fedez, ritorno di fiamma? "Chiara mi ha detto che..."


in vetrina
Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League

Francesco Totti torna in campo, il Capitano protagonista della Kings League


motori
Stellantis sfida i pregiudizi sull'elettrico con un nuovo format TV

Stellantis sfida i pregiudizi sull'elettrico con un nuovo format TV

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.