A- A+
Politica
Fi, Berlusconi: "Chiamai io Mattarella per invitarlo al bis". Su Casini...

Fi, Berlusconi: "Senza di noi non si governa. Renzi? Si decida"

Silvio Berlusconi torna a parlare dopo le concitate settimane passate, dalla sua mancata elezione come presidente della Repubblica all'improvviso ricovero in ospedale, ma affronta anche il tema futuro del centrodestra. "Ora sto bene. Sinceramente - spiega Berlusconi al Corriere della Sera - ho passato prove più dure. In questo caso si è trattato di un malessere fastidioso che i miei medici hanno ritenuto più prudente fosse trattato in ospedale. Tuttavia non mi ha mai impedito di seguire attivamente giorno per giorno questa difficile e non bella fase politica. Ho rinunciato alla candidatura per il Colle per evitare che sul mio nome si consumassero polemiche o lacerazioni inopportune".

"L’indicazione del senatore Casini, - prosegue il Corriere - che mi è stata avanzata da Enrico Letta nell’ambito di una rosa di nomi, non trovava sufficiente consenso fra le forze politiche. Quindi, ritenendo necessario garantire la stabilità del governo e del Paese, ho chiamato il presidente Mattarella chiedendogli la disponibilità ad essere votato. L’alleanza di centro-destra esiste perché io l’ho resa possibile dal 1994. Non cambio certo idea oggi. non cambio neanche idea sul ruolo di Forza Italia che è quello della sola grande forza di centro liberale, cristiano, garantista, europeista. Un centro senza il quale non si vince e che deve avere un ruolo trainante. Renzi? Un giorno forse deciderà dove vuole approdare".

LEGGI ANCHE

Maria Elena Boschi sbanda in salita e diventa una superstar di Tik Tok

Colesterolo alto: ecco 7 formaggi a cui puoi non rinunciare

Cts addio, Ciciliano: "Discesa ricoveri rapidissima. Ecco il segnale decisivo"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
centrodestraforza italiamattarellameloniquirinalerenzisalvinisilvio berlusconi





in evidenza
Ferragni e il giallo sull'addio del manager Damato: "Si è separata dal suo secondo marito"

MediaTech

Ferragni e il giallo sull'addio del manager Damato: "Si è separata dal suo secondo marito"


in vetrina
Caldo africano con punte fino a 42 gradi. Ecco dove

Caldo africano con punte fino a 42 gradi. Ecco dove


motori
Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Fiat svela la Grande Panda: il futuro della mobilità urbana

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.