A- A+
Politica
Fi, individuati i responsabili. Audio Berlusconi: "Sono stati 2 non rieletti"

Fi, scoperti i responsabili. Manca un terzo audio sull'Ucraina

In Forza Italia è in corso una guerra interna senza precedenti. La diffusione degli audio di Berlusconi sulla sua posizione pro Putin nel conflitto in Ucraina ha scatenato il caos nel partito. Ma intanto dentro Fi - si legge sul Tempo - sono stati individuati i nomi di coloro che hanno passato il file ai giornalisti. Fonti di Forza Italia all’agenzia Nova fanno sapere che "gli audio sono stati registrati da due parlamentari non ricandidati alle elezioni dello scorso 25 settembre".

Il tutto - prosegue il Tempo - sarebbe stato registrato durante l’assemblea dei deputati e - aggiunge la comunicazione arrivata dai fedelissimi di Berlusconi - ci sarebbe un terzo spezzone ancora non uscito, sempre riguardante l’Ucraina. Il gesto sarebbe stato fatto per ripicca, con Berlusconi furibondo, che sta pure valutando un intervento televisivo a Porta a Porta”. Meloni in serata è stata durissima: "Nel governo non ci sarà spazio per chi non rispetta linea atlantista in politica estera, a costo di non formare neanche l'esecutivo".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
governosilvio berlusconi





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


motori
Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Škoda Enyaq 2024: potenza, ricarica rapida, autonomia estesa, eco-friendly

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.