A- A+
Politica
Gli italiani innamorati di Meloni l'hanno votata. E ora se la tengano
La Presidente Giorgia Meloni in Lettonia per il Summit NATO

Meloni, v'è piaciuta? E adesso ve la tenete

“T'è piaciuta”, diceva Renato Carosone in una canzonetta: l'hai voluta, l'hai sposata, “e se o mellone è uscito bianco, mo co' chi t'hai vo' pija'?” O mellone bianco, stava e sta, per cocomero bianco, cioè per fregatura. Ha voluto il maschile, con tante oche al seguito che vorrebbero passare alla Storia per tale importante rivoluzione linguistica, maschilista e antifemminista? O tutta questa confusione, riscontrabile in tutti i giornali, è dovuta alla preferenza di Duce, decisamente migliore di Ducessa?

Comunque, visto e sentito il nostro Melone addirittura anteporre il suo atlantismo all'europeismo, aspramente criticata il 5/8, da Alemanno del suo stesso partito, con la ridanciana sottomissione a Biden entusiasmandolo con un sottinteso antifascista, anzi, anti-italiano “civis americanus sum”, non resta che cantare a chi l'ha votata “T'è piaciuta? - pardon -  T'è piaciuto, t'è piaciuto? Se o Melone è un bidone, mo co' chi t'ha vo' pija?”

LEGGI ANCHE: Stangata alle banche, Giorgetti diserta. Poi l'incontro con Salvini

Tra chi l'ha votata, già tanti, pentiti, dicono “Ma prima del voto diceva tutt'altro, come facevamo a pensare che fosse un trasformista tale...” e pensano di mollarla o già l'hanno mollata. Tra i pentiti, soprattutto chi giudicava solo “un neo” la sua errata posizione sulla guerra, troppo entusiasticamente, senza se e senza ma, filo americana, abbracciata a Zelensky e Biden. Un neo, rispondevo, di quelli che degenerano in tumori maligni. Essere immersi in questo tumore è il problema più importante che dovremmo contribuire a risolvere e non tramite la guerra.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
meloni





in evidenza
Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile

Francesca Pascale e Paola Turci divorziano: dopo due anni sciolta l'unione civile


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Nuova CUPRA Leon: arriva l’innovativo 1.5 e-HYBRID da 272 CV DSG

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.