A- A+
Politica
Stangata alle banche, Giorgetti diserta. Poi l'incontro con Salvini

Dl Omnibus, 2 miliardi dalle banche: scoppia il caso Giorgetti. Il ministro aveva smentito la misura: "Non ci sarà nessuna tassa sugli extraprofitti"

Il governo ha varato il Dl Omnibus e a sorpresa nel pacchetto di misure è finita anche la tassa sugli extraprofitti delle banche, un prelievo del 40% che porterà nelle casse dello Stato circa 2 miliardi. Ma ad annunciare la clamorosa decisione presa dal Consiglio dei Ministri non è stato come era previsto il ministro dell'Economia Giorgetti bensì Matteo Salvini. Il titolare del Tesoro ha disertato la conferenza stampa. E così, la scomparsa del ministro dell’Economia diventa un giallo: davvero curioso - si legge sul Corriere della Sera - che il responsabile di via XX settembre non spieghi in prima persona un decreto legge di questa portata.

Ancora più curioso perché il ministro in persona aveva appena accennato a tale possibilità durante un question time alla Camera all'inizio di maggio. Poi, lo scorso giugno, aveva sì esortato le banche a una maggior flessibilità sui mutui. Per poi aggiungere un punto che pareva chiudere il tema: "Non abbiamo in cantiere nessuna tassazione sugli extraprofitti".

Leggi anche: Dl Omnibus, il governo tassa gli extraprofitti delle banche. Prelievo del 40%

Leggi anche: Dl Omnibus, 20% di taxi in più nelle città e sei anni di carcere ai piromani

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgettitassa extraprofitti banche





in evidenza
Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3

Talk e programmi d'informazione, novità e debutti a sorpresa

Branchetti scalda l'estate di Canale 5. Monica Maggioni nel prime time di Rai3


in vetrina
Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere

Carrefour si conferma azienda inclusiva: premiata per la parità di genere


motori
Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Nuova MINI Cooper 5 Porte: innovazione e stile in dimensioni compatte

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.