A- A+
Politica
Il video di Beppe Grillo e le diverse sfumature di violenza

Per violenza si intende l’azione dell’infrangere i limiti fisici, emotivi, psichici di una persona o più persone. Come possiamo definire il video di Beppe Grillo (intervenuto “nel nome del figlio”) se non un vero e proprio atto di violenza?

Un atto lesivo nei confronti di differenti attori: i presunti autori del reato (figlio compreso), la presunta vittima e la sua amica, e certamente tutti coloro che l’hanno guardato.

Tutti, in varia misura, siamo stati travolti da un’ondata di rabbia che non ha lasciato affatto intravedere il dolore e la disperazione di un padre nei confronti di un figlio (accusato certo di aver commesso azioni terribili), ma piuttosto l’urgenza, ahimè di marca sicuramente “grillina”, di gridare allo scandalo inveendo contro un sistema giudiziario che non avrebbe tenuto conto di prove inequivocabili: la ragazza si stava divertendo, aveva assunto alcool… ma certo! E soprattutto, la ragazza ha denunciato il presunto stupro solo otto giorni dopo: questa sarebbe, secondo il giudice Grillo, la prova incontrovertibile.

Riavvolgiamo il nastro.

C’è, in primis, una violazione degli spazi, dei luoghi opportuni e dei tempi necessari: i processi si fanno in tribunale e hanno bisogno di varie fasi prima di giungere alla formulazione di una sentenza.

I presunti aggressori, hanno il diritto a una difesa adeguata e, sicuramente, a una protezione genitoriale che tenga conto della possibilità dell’errore e della messa in atto di un comportamento deviante e abusivo, del quale divenire consapevoli e responsabili.  È un processo delicato che richiede rispetto e silenzio, non clamore.

*Psicologa del servizio di psicotraumatologia di Arp, Studio Associato di Psicologia Clinica, a Milano e componente del Comitato scientifico della Casa della Psicologia dell’Ordinedegli Psicologi della Lombardia

Commenti
    Tags:
    video beppe grillobeppe grillo
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Nulla di cinese è mai durato... Ma ora si battono tutti i record

    Covid vissuto con ironia

    Nulla di cinese è mai durato...
    Ma ora si battono tutti i record

    i più visti
    in vetrina
    Giulia De Lellis senza trucco: "Accettarsi? È lunga, ma ce l'ho fatta". VIDEO

    Giulia De Lellis senza trucco: "Accettarsi? È lunga, ma ce l'ho fatta". VIDEO


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid

    Toyota apre il pre-booking di Nuova Yaris Cross Hybrid


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.