A- A+
Politica
Meloni insidiata dal "suo" Cdx. Così Alemanno vuole soffiarle gli elettori
Gianni Alemanno e Giorgia Meloni

Meloni, Alemanno minaccia gli equilibri con Biden, l'Ue e il Vaticano. Prende piede il piano per soffiare gli elettori alla premier

Ieri abbiamo parlato degli effetti dell’affaire De Angelis sul governo. Ma quanto è successo è solo un tassello di una situazione molto più complessa che si è creata dopo quasi un anno di governo del centro-destra. Infatti la Meloni ha dovuto arretrare il suo baricentro politico verso sinistra, pur cercando di mantenere il contatto con lo zoccolo duro di chi l’ha votata. In questa ottica si deve leggere, ad esempio, il suo convinto appoggio al partito neofranchista di Vox in Spagna.

LEGGI ANCHE: Fazzolari: "Siamo l'unico governo che ha la forza di tassare le banche"

Per governare in Italia bisogna avere – come noto - tre imprimatur: 1) Usa 2) Ue 3) Vaticano. Giorgia è riuscita ad averli tutte e tre già da tempo, grazie agli ottimi rapporti instaurati con Joe Biden, Ursula von der Leyen e Papa Francesco. Una tripletta che prima delle elezioni dello scorso anno non gli era molta simpatica. Inoltre la Meloni si è proposta come garante della coalizione di centro-destra pro Ucraina, risultato niente affatto scontato date le simpatie di Berlusconi e Salvini per Putin. È stata molto abile in questo gioco di equilibrismo ma, inevitabilmente, c’è un prezzo da pagare.

LEGGI ANCHE: Nordio frena su separazione carriere: "Tempi lunghi, modifiche costituzionali"

Infatti la base è in subbuglio e i militanti storici che provengono da Alleanza Nazionale - e qualcuno ancora dall’MSI - comincia a chiedere il conto. La destra è stata sempre antiamericana e antieuropeista e non vede di buon occhio gli attuali equilibri necessari unicamente a governare. La stessa vicenda De Angelis si deve inquadrare in una sorta di “avvertimento” che l’ala più oltranzista ha lanciato verso la tolda di comando di via della Scrofa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
alemannode angelismeloniputinsalviniucrainaueusa





in evidenza
Chiara Ferragni e Alexander Zverev? I tre indizi sul flirt con il tennista

Guarda le foto

Chiara Ferragni e Alexander Zverev? I tre indizi sul flirt con il tennista


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
BYD SEAL U DM-i: il primo suv PHEV di BYD arriva in Europa

BYD SEAL U DM-i: il primo suv PHEV di BYD arriva in Europa

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.