A- A+
Politica
Quirinale, Crosetto 115 voti. Al Cdx mancano solo 10 voti. Il senso del voto
Guido Crosetto

Quirinale, Letta: "Operazione Casellati fa saltare tutto"


Le parole di Giorgia Meloni sono molto chiare: "Il risultato dei voti a Crosetto nello spoglio vuol dire che il Centrodestra ha una capacità attrattiva in questo Parlamento, Guido è una persona stimata, lo sappiamo. Sarebbe stato interessante esercitare questa capacità unitariamente oggi". Il nome del co-fondatore di Fratelli d'Italia ed ex sottosegretario alla Difesa sulla carta poteva contare su 63 voti, ovvero il numero dei grandi elettori di FdI, e invece nel terzo scrutinio è arrivato addirittura a 114. Ben 41 in più rispetto alle previsioni.

E' il segno, spiegano fonti qualificate, che un candidato di Centrodestra può conquistare voti anche al di fuori del bacino della coalizione, molto probabilmente nel Gruppo Misto. Anzi, l'operazione Crosetto è stata probabilmente studiata a tavolino per testare quanti voti in più potrebbe prendere un candidato di Centrodestra, quasi certamente Maria Elisabetta Alberti Casellati. Sempre sulla carta, tutto ovviamente va poi verificato in Aula alla quarta votazione (quando il quorum scende a 505, maggioranza assoluta), Casellati che parte da 453 voti (quelli del Cdx) potrebbe arrivare fino a 494 , sommando ai 453 quella quota di voti in più rispetto ai 63 di FdI presi da Crosetto. In sostanza, al Centrodestra mancherebbero solo 11 voti per eleggere un suo candidato al Quirinale.

"Sono commosso, grazie, onorato". Lo ha detto Guido Crosetto rispondendo ai giornalisti che gli chiedevano un commento ai voti presi durante lo spoglio per il Colle. Per Crosetto i voti dello spoglio per il Colle e le preferenze che ha raccolto dimostrano "la capacità del Centrodestra, se volesse, di prendere voti anche fuori dal Centrodestra" (confermando le parole di Meloni e l'operazione in vista del quarto scrutinio).

A confermare l'operazione possibile del Centrodestra è arrivato il durissimo commento di Enrico Letta: "Proporre la candidatura della seconda carica dello Stato, insieme all'opposizione, contro i propri alleati di governo sarebbe un'operazione mai vista nella storia del Quirinale. Assurda e incomprensibile. rappresenterebbe in sintesi il modo piu' diretto per far saltare tutto". Così il segretario Pd su twitter.

 


LEGGI ANCHE:

Casellati al Quirinale? Il Pd esce dal governo e chiede le elezioni

Quirinale, Nerio Nesi: "Italia lontana dal socialismo. Draghi resti premier"

Quirinale, Casini o Draghi. Sfida finale. Ecco chi è in vantaggio e perché

Cacciari: "Berlusconi al Quirinale? Arrivano le corazzate internazionali"

 

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    quirinale crosettoquirinale voti crosetto significato
    in evidenza
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi

    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

    Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


    casa, immobiliare
    motori
    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici

    Volkswagen presenta i nuovi suv ID.5 e ID.5 GTX coupé 100% elettrici


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.