A- A+
Sport
Donnarumma: "Milan? L'ultima chiamata per dirmi che mi avevano sostituito"

Donnaruma-Milan: l'ex rossonero torna sull'addio al club in cui è cresciuto: "Tutti danno tutta la colpa a me, senza però guardare dall’altra parte"

Dopo una vita passata in rossonero Gigio Donnarumma l'estate scorsa ha lasciato il Milan a parametro zero per approdare al PSG con uno stipendio di 7 milioni di euro netti a stagione. L'addio per il portiere della Nazionale non è stato comunque semplice, tra il tira e molla sul rinnovo e le critiche dei tifosi, ma l'estremo difensore di Castellamare di Stabia non ha mai rinnegato il suo affetto e riconoscenza nei confronti del Milan. In questi giorni Donnarumma è tornato a parlare del suo passaggio in Francia rivelando un curioso retroscena sulla trattativa fallita per il prolungamento del contratto. Il "cattivo" in questa vicenda non sarebbe lui.

Donnarumma-Milan: "L'ultima chiamata del club per dirmi che avevano preso un altro portiere"

"Dopo tanti anni non è mai facile separarsi da una realtà come il Milan. - racconta Donnarumma alla Gazzetta dello Sport - Al Milan sono cresciuto come uomo e giocatore. Non posso che ringraziare il club per tutto quello che ha fatto per me. Anche i tifosi mi hanno sempre trattato bene. A Milano mi sono sempre sentito a casa. Poi però si sa come sono andate le cose. Tutti magari danno tutta la colpa a me, senza però guardare cos’è successo dall’altra parte. Diciamo in sintesi che l’ultima telefonata da parte del club è stata per comunicarmi che avevano preso un altro portiere. Quindi è finita così".

Il Milan dal canto suo si gode Mike Maignan, grande protagonista nel derby con l'Inter vinto per 2 a 1 con la doppietta di Giroud.  "Lo seguo con attenzione e finora mi ha fatto una bella impressione. - ha dichiarato Donnarumma parlando del collega - Gli faccio i complimenti per quello che sta facendo e per come sta aiutando il Milan. Sono contento per lui e per la grandissima stagione che stanno facendo tutti i ragazzi".

Leggi anche:

Inter-Milan, 3 squalificati dal Giudice Sportivo dopo il derby. La stangata

Milan, Ibra si allena con “pazienza”: il filmato è impressionante. VIDEO

Tonali vs Dumfries, che scintille. Tifosi del Milan: "Sandro capitano"

Commenti
    Tags:
    donnarummamilan




    in evidenza
    Affari in Rete

    MediaTech

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende

    Il cuore di Roma color blu Balestra, omaggio alla moda: il Centro s'accende


    motori
    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.