A- A+
Sport
Inter-Milan, 3 squalificati dal Giudice Sportivo dopo il derby. La stangata
(foto Lapresse)

Bastoni squalificato per due giornate dopo Inter-Milan. Giudice Sportivo: "Espressione ingiuriosa"

Il difensore dell'Inter Alessandro Bastoni squalificato dal giudice sportivo per due giornate per avere rivolto agli ufficiali di gara, al termine del derby con il Milan perso 2-1, "un'espressione ingiuriosa, reiterando tale atteggiamento due volte, nonostante l'invito a trattenersi". Sara' quindi costretto a saltare la prossima gara con il Napoli e la seguente con il Sassuolo.

Theo Hernandez un turno di squalifica (e ammenda) dopo Inter-Milan

Una giornata per Theo Hernandez del Milan (out contro la Sampdoria): oltre al turno di squalifica al francese è stata comminata anche un'ammenda di 5mila euro per "aver assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti della tifoseria avversaria".

Lautaro Martinez: ammenda. Simone Inzaghi squalificato. Le decisioni del Giudice Sportivo su Inter-Milan

Episodio che aveva provocato anche la reazione dell'interista Lautaro Martinez: per l'argentino e' arrivata solo un'ammenda di 10mila euro per le espressioni insultanti rivolte allo stesso Theo Hernandez. In casa Inter e' stato fermato per un turno anche il tecnico Simone Inzaghi, con ammenda di 15mila euro "per avere, al termine della gara, nel tunnel degli spogliatoi, proferito nei confronti del direttore di gara espressioni gravemente irriguardose".

Zaniolo, una giornata di squalifica per l'espulsione di Roma-Genoa

C'era attesa per conoscere anche la decisione presa nei confronti del calciatore della Roma, Nicolò Zaniolo, dopo il rosso rimediato contro il Genoa in seguito alle proteste per il gol che gli è stato annullato nei minuti di recupero (fallo ravvisato dal Var di Abraham all'inizio dell'azione che ha portato alla rete) e che avrebbe dato la vittoria ai giallorossi per 1-0. Per lui solo un turno di stop (salta il Sassuolo), cosi' come per Theo Hernandez del Milan (out contro la Sampdoria), a cui pero' e' stata comminata anche un'ammenda di 5mila euro per "aver assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti della tifoseria avversaria".

Gli altri squalificati, tutti per una giornata, sono: Musso (Atalanta), De Silvestri (Bologna), Deiola (Cagliari), Bonaventura e Torreira (Fiorentina), Ostigard (Genoa), Zaniolo (Roma), Raspadori e Scamacca (Sassuolo), Lukic e Mandragora (Torino), Arslan (Udinese), Ceccaroni ed Ebuehi (Venezia).

Leggi anche

Tonali vs Dumfries, che scintille. Tifosi del Milan: "Sandro capitano"

Elisa Isoardi, selfie in lingerie. Che trasparenze (FOTO)... "Sei una favola"

Pechino '22, Oro ed esordio per Gu Eileen, modella e star del freestyle

Commenti
    Tags:
    derbygiudice sportivointer-milan




    in evidenza
    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    Nostalgia Masolin

    La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

    
    in vetrina
    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

    Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


    motori
    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Lamborghini la rivoluzione sostenibile: un futuro di Innovazione e tecnologie

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.