A- A+
Sport
Germania-Italia, Donnarumma sbaglia ancora: troppe le sue papere coi piedi

Germania-Italia, Donnarumma provoca il 5° gol tedesco con un passaggio sbagliato e non è la prima volta

Donnarumma dopo le due incertezze con i piedi con l'Inghilterra ricade nell'errore con nella sfida di ieri con la Germania a Moenchengladbach ma questa volta l'effetto è decisamente più pesante. I tedeschi travolgono il nuovo corso azzurro con un netto 5-2 che gli vale il sorpasso nel girone di Nations League. L'ultima rete è provocata proprio da un errore in appoggio di Donnarumma. Unica nota positiva il gol di Gnonto, che diventa il più giovane marcatore nella storia della Nazionale a 18 anni.

Donnarumma non è nuovo ad errori nel gestire il pallone con i piedi. Molti tifosi rossoneri ricordano l'autogol di Paletta in Pescara-Milan della stagione 2016/17 dovuto a un mancato aggancio del portiere e il gol di Defrel nella sfida esterna con la Sampdoria del 2019. L'errore più grave però resta il pallone perso con la maglia del PSG nello scontro con Benzema, che ha permesso al Real Madrid di passare il turno. Proprio questo episodio è suscitato una reazione piuttosto accesa di Donnarumma nel post partita.

La giornalista Tiziana Alla della Rai ha infatti fatto notare al portiere che quello con la Germania non è stato il suo primo errore con i piedi. Al che il capitano della Nazionale risponde: "Quando l’ho fatto questo errore? Contro il Real Madrid? Quando c’era fallo su di me? Vabbè dai, se vogliamo fare polemiche su queste cose facciamole pure. Io voglio fare un discorso di squadra. Tutti abbiamo fatto degli errori. Se vuoi darmi la colpa per ciò che è successo fallo pure, non c’è problema. Vado avanti a testa alta come ho sempre fatto".

Leggi anche: 

Il governo Draghi non ha più senso dopo il voto di domenica

Lega: "Troppi errori. Ora assemblea generale, torniamo a parlare di autonomia"

"Metà elettori M5S non vota candidati Pd. No alla Lega di lotta e di governo"

Elezioni, M5S al 7% e Lega al 12. Terremoto. I dati dopo il voto nei comuni"

"Mercati disorientati dalla strategia Bce: ora serve lo scudo anti-spread"

Emma Summerton firma il Calendario Pirelli: ecco chi è la fotografa

Berlino, la tennista russa soccorre l’avversaria ucraina: fair play virale

Intesa Sanpaolo, a Torino nasce il centro di ricerca in ambito AI

Autogrill e Fondazione Veronesi sostengono la ricerca scientifica

Young Factor: un dialogo tra giovani, economia e finanza

Iscriviti alla newsletter
Tags:
donnarummagermania italianations league




in evidenza
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Affari va in rete

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti


in vetrina
Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura

Torna il gelo (dalla Russia) con neve fino in pianura


motori
Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

Opel Corsa Hybrid: un nuovo passo verso l’elettrificazione

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.