A- A+
Sport
Giallo Djokovic: "Qualcosa condiziona il mio metabolismo. Non è covid"
Novak Djokovic (Lapresse)

Djokovic senza energie. "Ma non è Covid"

Novak Djokovic non sta bene. Nole non ha il covid ("non c'entra nulla"), ma qualcosa non va: "Non voglio dare maggiori dettagli, ma è qualcosa che condiziona il mio metabolismo. È preoccupante avere quella sensazione in campo. Ho dovuto subire cure mediche, ma non sono ancora a posto e le sensazioni sono preoccupanti", le parole del tennista serbo che domenica ha perso a casa sua, la finale dell’Atp 250 di Belgrado contro Andrei Rublev proprio perché è stato fortemente condizionato da questo problema fisico e, dopo due set combattuti, si è arreso 6-0 al terzo: "La partita è stata lunga ed è in quel momento che ho iniziato a stare male. Mi era successo anche a Montecarlo".

Djokovic, obiettivo Roland Garros: sfida con Nadal per il primato negli Slam

Djokovic sottolinea: "Tutto il terzo set, è stato simile a quello che stavo provando a Montecarlo (aveva perso il match d'esordio nel torneo contro Davidovich Fokina, ndr). Ecco perché penso perché il recupero stia richiedendo più tempo di quanto mi aspettassi". Eppure "mi alleno, faccio le cose che ho sempre fatto, non ho problemi con il corpo". Comunque Nole prova a guardare il bicchiere mezzo pieno... "Questa malattia è stata tosta sia fisicamente che mentalmente, anche perché io sono sempre stato abituato a stare bene, non ho mai avuto grossi problemi. Prendo il lato positivo, di essere arrivato a una finale".

Ora Djokovic si preparerà per i grandi appuntamenti della stagione su terra battuta: dai Master 1000 di Madrid a quello di Roma, arrivando allo Slam sul rosso del Roland Garros dove spera di confermarsi campione (assalto al terzo titolo) dopo la vittoria dello scorso anno. In ballo c'è anche la supremazia nei Major con Rafa Nadal avanti 21 a 20 su lui (e Federer).

Tennis: Wimbledon, Djokovic e no-vax potranno giocare

Novak Djokovic e gli altri giocatori non vaccinati potranno regolarmente competere a Wimbledon quest'estate. L'All England Club ha infatti confermato che non ci sara' l'obbligo di aver ricevuto la somministrazione anticovid per prendere parte alla manifestazione. Il tennista serbo, sei volte campione in Inghilterra, potra' quindi provare a difendere l'ultimo titolo conquistato lo scorso anno. Sull'erba dei campi londinesi invece non giocheranno gli atleti russi e bielorussi, che l'organizzazione ha deciso di escludere per la guerra in Ucraina, alimentando diverse polemiche nei giorni scorsi. Lo stesso Djokovic ha espresso solidarieta' ai 'colleghi' esclusi.

Leggi anche: 

25 Aprile: tutte le differenze tra la Resistenza italiana e quella ucraina

"Fuori il Pd", "Letta servo della Nato": clamorosa spaccatura a sinistra

Centrodestra, Meloni, Salvini o Berlusconi? Con chi stai? Vota

Massimo Cacciari: "La Francia insegna, Meloni e Salvini non vinceranno mai"

Borsa, Parigi festeggia Macron ma in Ue è allarme rosso: crollano gli indici

Russia, nel 2023 arriva il rublo digitale: che cos'è il CBDC di Putin

Processo Johnny Depp-Amber Heard: la smentita e il vantaggio dell'attore

"Bella ciao" e bandiere della pace, i festeggiamenti per il 25 Aprile a Piazza Miani a Milano. VIDEO

Aeroporti di Roma sempre più “circolare” con il Gruppo Hera

Il Gruppo FS Italiane al fianco della Race for the Cure 2022

A Bari torna Expolevante: dedicato un intero padiglione a Externa

Commenti
    Tags:
    djokovic




    in evidenza
    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    De Filippi furiosa in tv

    "Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

    
    in vetrina
    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

    Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


    motori
    Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

    Bentley svela la nuova Continental GT Ibrida da 782 CV

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.