A- A+
Sport
Juve, Real Madrid e Barcellona fuori dalla Champions: sentenza Uefa imminente
CRISTIANO RONALDO (Lapresse)

Juventus, Real Madrid e Barcellona hanno un piede fuori dalla prossima Champions League. La sentenza della Uefa dovrebbe arrivare a breve, come affaritaliani.it è in grado di anticipare, con una stangata storica per le tre big del calcio europeo, messe in un angolo da Ceferin.

Tuttavia, si tratterà di un primo verdetto, non ancora definitivo: i club hanno come asso nella manica il ricorso alla Corte di Giustizia Europea, contro ciò che ritengono un abuso di potere da parte di Uefa e Fifa, non compatibile con le regole della libera concorrenza.

Qualora i giudici europei dessero ragioni alle tre “ribelli”, parificando il governo del calcio a una sorta di cartello monopolistico, di fatto spianerebbero la strada alla nascita della Superlega, come “libera iniziativa” degli imprenditori del pallone, con buona pace dei (tanti) tifosi che vedono tale prospettiva come fumo negli occhi. Inoltre, la sentenza della Uefa potrebbe anche essere molto dura (si mormora che l’esclusione dalla Champions League sia di due anni, invece che di uno solo), ma comunque appellabile al Tas, il Tribunale Arbitrario dello Sport.

Anche per questo le protagoniste di questa sfida infinita al potere costituito del pallone continuano serenamente a programmare la prossima stagione: la Juve con la nuova governance affidata ad Arrivabene e Cherubini, oltre che al ritorno in panchina di Allegri, il Real riaccogliendo Carletto Ancelotti e il Barcellona affiancando a Messi un altro talento argentino di classe purissima quale Sergio Aguero. Le big si tirano a lucido per le serate di gala: che siano di Superlega o di quella Champions League che ormai va sempre più stretta ai superclub, lo decideranno i giudici.

Commenti
    Tags:
    juventusreal madrid e barcellona fuori dalla champions: sentenza imminente uefa




    in evidenza
    Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

    L'intervento del direttore di Affari

    Impennate in moto e nozze con l'assassino, Perrino a Ore 14: "Siamo nella società dello spettacolo"

    
    in vetrina
    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

    Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


    motori
    Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

    Nuovo Nissan Qashqai: il crossover si rinnova

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.