A- A+
Sport
Vlahovic-Juventus: alla Fiorentina 75 milioni. E Morata... Calciomercato news
Vlahovic (Lapresse)

Juventus-Vlahovic accordo in chiusura: alla Fiorentina 75 milioni

Fiorentina e Juventus hanno raggiunto l'accordo per le cifre del passaggio in bianconero di Dusan Vlahovic. Secondo Sky Sport i due club hanno raggiunto un accordo sulla valutazione a 75 milioni di euro (potrebbero essere 65 + 10 di bonus). La trattativa però non si è ancora conclusa: bisogna trovare la quadra sulle modalità di pagamento. Se dovesse andare in porto la trattativa Vlahovic diventerebbe l'acquisto più costoso nella storia del calciomercato di gennaio. La Juve però dovrà alleggerire la rosa e il monte ingaggi con qualche uscita: i nomi caldi sono quelli di Arthur, Ramsey, Morata e Bentancur.

Vlahovic-Juventus, Morata: Barcellona torna all'assalto. Ma...

La Juventus investe su Dusan Vlahovic e a questo punto i 35 milioni di euro per riscattare Alvaro Morata a giugno dall'Atletico Madrid diventano improbabili. Se i bianconeri chiuderanno per l'attaccante della Fiorentina subito, l'ex Real Madrid potrebbe andare al Barcellona che può strappare un prestito oneroso fino al 2023 dai colchoneros e ha già il sì del giocatore. Xavi considera Morata una prima scelta. C'è però un ostacolo: il Barcellona ha i noti problemi - debiti per 1.173 milioni (al 30 giugno 2020) - e, per i secondo il regolamento della Liga, ha dovuto aspettare per iscrivere Ferran Torres, arrivato a inizio mercato.

Vlahovic-Juventus, striscioni d'insulti contro Dusan

Una serie di striscioni con offese e scritte denigratorie all'indirizzo di Dusan Vlahovic sono stati affissi dalla scorsa notte nei dintorni dello stadio 'Franchi' di Firenze. Oltre a frasi ingiuriose che richiamano l'etnia dell'attuale numero nove gigliato, da registrarne una che fa chiaramente capire come il possibile passaggio già in questa sessione di mercato di gennaio dello stesso Vlahovic alla Juventus, squadra con cui la tifoseria viola ha una storica rivalità, non sarebbe gradito: "Il rispetto non si conquista con i goal, Vlahovic gobbo di m...', firmato 'Curva Fiesole'.

Vlahovic: indagini e vigilanza Digos dopo gli striscioni contro l'attaccante della Fiorentina

A seguito degli insulti e delle minacce contro Vlahovic comparsi dalla tarda serata di ieri sera sia su alcuni striscioni affissi intorno allo stadio Franchi, che sul web, la Questura di Firenze ha deciso di attuare una "sorveglianza dinamica" a protezione del calciatore serbo, che sarebbe in procinto di passare a breve alla Juventus. Come spiegano dalla stessa Questura di Firenze si tratta di una prassi normale che viene attivata quando una persona viene minacciata, e consiste nel fatto che pattuglie di agenti della polizia passeranno frequentemente davanti all'abitazione fiorentina di Vlahovic per evitare che il calciatore sia oggetto di contatti con eventuali malintenzionati nei suoi confronti.

Leggi anche

Vlahovic alla Juventus: in Borsa il titolo si impenna


Vlahovic, Martial e pure... Juventus scatenata nel calciomercato di gennaio 


Milan, calciomercato: un addio e arriva il nuovo Vlahovic. Kessie e Leao...


Calciomercato Inter: assalto a Gosens, in alternativa Bernardeschi e Caicedo

Commenti
    Tags:
    calciomercatofiorentinajuventusvlahovic
    in evidenza
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    Esportazioni

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

    i più visti
    in vetrina
    Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

    Scatti d'Affari
    Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


    casa, immobiliare
    motori
    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

    Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.