I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Il cruscotto
IL CASO SAVIANO

IL CASO SAVIANO

Angelo2
 

Domenica 24 maggio u. s., nel corso della trasmissione di RAI 2 “che tempo che fa” , il conduttore Dr. Fabio Fazio, trattando l'argomento" usura", ha rivolto al Dr. Roberto Saviano la seguente domanda:

“come fa la criminalità organizzata a trovare i propri clienti? Come sa chi cercare e come trovarli?”

Il Dr Saviano ha dato questa risposta: <<semplicemente segue il percorso dei soldi. Mi spiego meglio, ad un certo punto, quando una azienda inizia ad andare in crisi, loro, per esempio, avvicinano i commercialisti, …quando il commercialista è una persona di cui ti fidi, spesso ti dice "c’è quella società, c’è quella persona che è interessata". Quando non è questa strada perché, invece, hai la fortuna di avere dei professionisti seri, ci sono moltissime altre strade, le banche, il consulente che ti dice di andare in quel posto piuttosto che in altro,……………...>>

L'aver colpito nel mucchio, senza precisazione alcuna, ha offeso tutta la categoria dei Commercialisti composta da 120.000 persone serie. 

Da più parti ci sono state manifestazioni di indignazione ed io, il 25 maggio, su questo blog, ho riportato il pensiero dei Presidenti provinciali dell’Ordine di Brindisi, Dr. Fabio Aiello, e di quello Taranto, Dr. Mimmo Latorre, insieme al mio (che sintetizzava lo stato d’animo di molti colleghi Commercialisti con i quali mi ero sentito).

https://www.affaritaliani.it/blog/il-cruscotto/12000-persone-serie-67460.html?refresh_ce

A questa valanga di proteste e indignazioni da parte della categoria dei Commercialisti e non solo, il Dr. Saviano rispondeva  il 26 maggio con un video e il 28 maggio con un articolo su “Repubblica” (non mi risultano altri suoi interventi sull’argomento).

Il contenuto sia del video che dell’articolo a me sono sembrati un sermone sulla “piaga sociale dell’usura”, concludendo con un ribaltamento della propria posizione passando da “autore dell'offesa ” a “vittima delle critiche”.

La risposta data a Fazio era stata di poche frasi, mentre la replica ha rappresentato un trattato.

Riporto alcuni passaggi che interessano la mia categoria di Commercialisti per meglio far comprendere con quale abilità il Saviano ha tentato di spostare il focus della questione.

In parole povere, a suo dire,  l’aver offeso 120.0000 persone serie diventa una inezia e prende, invece, risalto un ammonimento alla “Fra Cristoforo”, puntando il dito verso politici, professionisti infedeli, bancari discutibili e altro.

Tratto dal video

“Non esiste più l’usura del cravattaro, se esiste è marginale. Questa è una usura molto più complessa perché si avvicina ai COMMERCIALISTI INFEDELI – sottolineo, gli imprenditori oggi sono minacciati da questo, i negozianti ma anche le singole famiglie sono minacciate da questa pratica – dovevate denunciare questo – non fare rumore su di me……

Domenica sera, rispondendo a una domanda di Fabio Fazio a che tempo che fa, ho raccontato di come le imprese in difficoltà spesso vengono agganciate dall’usura criminale, anche dall’usura mafiosa, tramite commercialisti, NON TUTTI I COMMERCIALISTI, OVVIAMENTE – è RIDICOLO ANCHE SOLO PRECISARLO, tramite commercialisti vicino ai mafiosi, tanto è vero in un inciso specifico CHI HA LA FORTUNA DI AVERE PROFESSIONISTI SERI NON INCORRE IN QUESTO TIPO DI PERICOLO……”

tratto dall’articolo del 28 maggio su "Repubblica"

“Quando un’azienda comincia ad andare in crisi le organizzazioni criminali avvicinano ALCUNI PROFESSIONISTI PERMEABILI – come può essere un commercialista che è persona di cui spesso l’imprenditore si fida – e avvertono che esiste una possibilità per non soccombere alla mancanza di liquidità. Ecco svelato il meccanismo.

Aggiungo che, se invece ci si è rivolti a professionisti seri, le strade che verranno indicate sono altre e sono legali. È evidente che non parlavo di un'intera categoria, ma solo di alcune persone che la disonorano con il loro comportamento. Non ho generalizzato né criminalizzato un ordine professionale, ma raccontato una dinamica e l'ho raccontata perché la studio da anni.

Orbene, dal mio punto di vista, il problema va focalizzato nella parte che il Saviano dice:

“NON TUTTI I COMMERCIALISTI, OVVIAMENTE – è RIDICOLO ANCHE SOLO PRECISARLO”

oppure

“È evidente che non parlavo di un'intera categoria, ma solo di alcune persone che la disonorano con il loro comportamento. NON HO GENERALIZZATO NÉ CRIMINALIZZATO UN ORDINE PROFESSIONALE”

No, Dr. Saviano, non è ridicolo precisare che non si riferiva all’intera categoria, come non è evidente che lei non ha generalizzato, ne criminalizzato un intero ordine professionale, perché lei ha detto testualmente:

<<semplicemente segue il percorso dei soldi. Mi spiego meglio, ad un certo punto, quando una azienda inizia ad andare in crisi, loro, per esempio, avvicinano i commercialisti, …quando il commercialista è una persona di cui ti fidi, spesso ti dice "c’è quella società, c’è quella persona che è interessata". Quando non è questa strada perché, invece, hai la fortuna di avere dei professionisti seri, ci sono moltissime altre strade, le banche, il consulente che ti dice di andare in quel posto piuttosto che in altro,……………...>>

Non doveva usare l’espressione “chi ha la fortuna di avere professionisti seri ….”,  

bensì andava detto

“chi ha la sfortuna di avere un professionista poco serio”,

perché la normalità è quella di essere assistiti da PROFESSIONISTI SERI – è questo il focus del problema.

Evidenziando, altresì, che nel “sermone” il Dr Saviano ha detto che chi non denuncia la “piaga dell’usura” si rende complice – su questo blog il 20/04/20, sollecitato anche da diversi colleghi Commercialisti, ho pubblicato un articolo sul fenomeno dell’usura, riportando sia la denuncia sia l’opinione di autorità e autorevoli rappresentanti esperti n questa triste materia.

https://www.affaritaliani.it/blog/il-cruscotto/l-usura-il-codice-della-crisi-impresa-insolvenza-667287.html

Concludo questo articolo precisando che può capitare a chiunque un “lapsus linguae” (si tratta di parole pronunciate senza intenzione) e allora che si fa?????

Con molta umiltà, si deve dire solo una cosa:

 

vignetta punto esclamativo 1 giugno
 

 

 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    usuracriminalità organizzatacommercialistaindignazione120000 persone seriefra cristoforolapsus linguae
    Loading...
    in evidenza
    Diletta Leotta, sirena in mare Lato B e pose zen... Le foto

    Belen, Fico e... Gallery Vip

    Diletta Leotta, sirena in mare
    Lato B e pose zen... Le foto

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo settimana: Ferragosto rovente, temperature fino a 40°

    Previsioni meteo settimana: Ferragosto rovente, temperature fino a 40°


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Maserati svela la Ghibli e Quattroporte Trofeo, le più veloci di sempre

    Maserati svela la Ghibli e Quattroporte Trofeo, le più veloci di sempre


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.