I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Il Palazzo delle Meraviglie. Luoghi e genti della società
Le inutili domeniche ecologiche

Le domeniche ecologiche sono la risposta che alcune comuni, tra cui quello della Capitale, danno alle richieste dell’Unione Europea sulle PM10 ed NO2 cioè le cosiddette polveri sottili e il biossido d’azoto inquinanti emessi dalle auto.

Il problema c’è ed è importante la soluzione è ridicola.

Infatti, invece di progettare piani sistematici di controllo ed abbattimento di detti inquinanti si cede alla retorica dell’Unione Europea che intima di fissare quattro domeniche di chiusura della città ai veicoli privati nel periodo invernale.

Una misura demagogica ed inutile perché fissandole a priori non è detto che coincidano con giorni di effettivo inquinamento provocando, oltretutto, un danno a chi si deve spostare proprio di domenica per vedere familiari ed amici e magari abita in periferia.

Quindi la solita soluzione che serve a farsi belli a Bruxelles e al Comune, per darsi una apparente spolverata ambientalista mentre dal giorno dopo via ai soliti i problemi di inquinamento strutturale dovuto a imperizia ed inerzia delle pubbliche amministrazioni.

Ma la coscienza pseudo-verde è pseudo-salva, i soliti fanatici festeggiano e la maggioranza dei cittadini imbarca il nuovo diktat che non serve assolutamente a niente.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    domeniche ecologiche
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare

    Con Sensify, Brembo rivoluziona il modo di frenare


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.