A- A+
Costume
Noemi Bocchi è malata. Ecco che cosa è la diastasi addominale
Noemi Bocchi 

Noemi Bocchi choc: "Soffro di diastasi addominale", ma Francesco le risponde: "Ed io ti starò vicino"

Un'amore che è forte più del gossip è quello fra Noemi Bocchi e Francesco Totti. La coppia ormai vive insieme e sono sempre più social, soprattutto la nuova compagna dell'ex n.10 della Roma non perde tempo e spesso si lascia andare a nuove confessioni dal suo profilo Instagram.

Tra gli ultimi post, però, uno in particolare ha fatto scattare l'allarme tra i fan di Noemi Bocchi, dove la bella romana racconta di essere malata. Molti sono i commenti per darle coraggio, come quello del suo innamorato Francesco Totti che aggiunge: "Ed io ti sarò vicino".

Noemi Bocchi, la compagna di Francesco Totti racconta la sua malattia

Noemi Bocchi scrive: "C'è un tempo per ogni cosa...uno per parlare e uno per tacere.Per tutta la vita ho scelto di tacere per proteggermi. Il più delle volte perché non venivo ascoltata dalle persone a me vicine e restare in silenzio era più facile. Tante volte perché mi sono sentita raccontare in ruoli che non mi appartenevano, ma anche i ruoli "scomodi" fanno parte della vita di ognuno di noi e si accettano per svariati motivi. Per molto tempo mi son sentita a metà: metà qui e metà altrove. Un altrove che non conoscevo e mi faceva paura. Poi è arrivata una parvenza di benessere in cui ho iniziato a sentirmi bene, finalmente. Come per magia ogni pezzetto sparso qui e là della mia vita stava tornando al proprio posto. Lo sentivo nelle ossa, nelle lacrime e nei miei sorrisi...finalmente lo sentivo".

LEGGI ANCHE: Francesco Totti e Noemi Bocchi in crisi? I fan insospettiti dagli indizi

All'inizio il post sembra una confessione di alcuni retroscena sulla liaison con il 'Pupone', invece: "Mi sto riferendo a ciò che è successo nell'ultimo periodo? Forse alcune parole fanno pensare di sì e, forse, in parte è anche vero! In realtà mi sto riferendo ad una cosa che riguarda soltanto me e che, poi, ho scoperto riguardare molte donne. Grazie ai loro racconti pieni di Coraggio ho trovato la forza di raccontarvi cosa inizia ad invalidare le mie giornate", continua Noemi Bocchi.

Noemi Bocchi spiega la sua malattia: "Dopo i parti ho iniziato a star male e da tutti venivo liquidata con un: Hai partorito, è normale. Dopo 8 anni dalla seconda gravidanza ho scoperto che quello che avevo ha un nome e racchiude tutti i sintomi che ho: Soffro di Diastasi Addominale".

La flower designer ha poi raccontato di aver trovato il sostegno e la solidarietà di altre donne e di aver intrapreso un percorso chirurgico per curare la sua patologia. "Se le donne da sole sono pura forza, insieme sono uragani!", ha concluso la donna. 

LEGGI ANCHE: Mauro Caucci, l'ex marito della Bocchi: "Noemi non è così, attento Totti"

Ecco che cosa è la diastasi addominale

La diastasi addominale è l’allargamento e l’eccessiva separazione della muscolatura retto-addominale centrale, un problema che può insorgere proprio con la gravidanza. Noemi Bocchi ha avuto due figli con l’ex marito Mario Caucci: Sofia e Tommaso che oggi hanno 10 e 8 anni. Oggi è serena insieme a Francesco Totti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
diastasi addominalefrancesco tottinoemi bocchi





in evidenza
La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport

Nostalgia Masolin

La sua prima volta senza la Formula 1? Cos'ha fatto la star di Sky Sport


in vetrina
Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

Dal “quanto mi armi” di Zelensky a Salvini come Geolier: i meme più divertenti

motori
Lancia Nuova Ypsilon ritorno iconico in Belgio e Olanda

Lancia Nuova Ypsilon ritorno iconico in Belgio e Olanda

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.