A- A+
Cronache
"Codarda", "farai la fine di Pierina": scritte contro la nuora di Paganelli
Pierina Paganelli

Le frasi offensive trovate nel condominio in cui è morta Pierina Paganelli, forse, sono dedicate alla nuora. Visto Dassilva cancellarle

Sui muri della palazzina di via Ciclamino a Rimini, luogo del delitto di Pierina Paganelli, la 78enne uccisa con 29 coltellate lo scorso 4 ottobre, sono apparse delle scritte. Si legge: "Cordarda" e "Farai la fine di Pierina". Non si sa a chi siano rivolte queste frasi, né chi le abbia scritte. Di certo è che sono state fatte proprio nella tromba delle scale dove è stato ritrovato il corpo di Paganelli. Manuela Bianchi, nuora della vittima e amante di Luis Dassilva (unico indagato per l'omicidio di Pierina), era già stata al centro di un episodio simile. Lo scorso novembre, sulla porta del suo appartamento, attaccato a quello di Paganelli e Dassilva, era apparsa la scritta "Tr**a". I riferimenti sono legati alla sua relazione extra-coniugale di cui, molte persone erano a conoscenza. 


LEGGI ANCHE: Pierina, incidente probatorio al via. Louis "sereno" sulla storia con Manuela


Quando i condomini si sono accorti dei nuovi "graffiti" hanno dato l'allarme. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra Mobile della Questura di Rimini. Stando a quanto emerso, però, all'arrivo delle forze dell'ordine, le scritte erano già state grossolanamente cancellate. Non è chiaro da chi, ma sembra che sia stato Dassilva ad eliminarle. Da qui, il sospetto che potesse averle scritte Valeria Bartolucci, moglie dell'uomo. Il 35enne, di origine senegalese e vicino di casa di Pierina Paganelli, è stato per un periodo l'amante di Manuela Bianchi (la dirimpettaia), a sua volta sposata con Giuliano, figlio di Pierina.


LEGGI ANCHE: Caso Pierina, Louis scarica Manuela: "E' finita. Ho scelto mia moglie". VIDEO

 
Il sostituto procuratore Daniele Paci farà rientrare questo episodio nel corposo fascicolo a sostegno delle ipotesi nei confronti di Dassila, come riporta l'agenzia di stampa Ansa. L'uomo è l'unico indagato per l'omicidio di Pierina Paganelli. Lui si proclama innocente e conferma di non essere innamorato di Manuela. Il processo non è ancora iniziato, ma si sta procedendo con l'analisi dei reperti ritrovati nel garage del condominio di via Ciclamino dove è morta Paganelli. In tutto 15 oggetti, saranno analizzati l'11 luglio da periti scelti. Dopo queste analisi, forse, i contorni della vicenda saranno più chiari.

Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.