A- A+
Cronache
Estate 2022: un italiano su tre rimane in Italia, guerra e Covid spaventano

Gli italiani per le vacanze scelgono di rimanere e visitare nuove località del Bel Paese

L'estate è alle porte e un italiano su tre le vacanze le passerà in Italia, mentre il 25% penserà se partire solo a ridosso delle ferie. Questi sono alcuni dei numeri emersi da un'indagine DOXA condotta per l'Oservatorio Emma Villas; la survey ha coinvolto un campione rappresentativo di mille italiani dai 18 ai 74 anni. Non solo, dallo studio emerge anche che il 28% degli italiani intervistati predilige passare le vacanze recandosi in luoghi meno sfruttati dal turismo di massa e spenderà 1000 euro a persona, a settimana

A tutto questo aggiungamo che è ritornata la voglia di viaggiare, come confermano anche i dati forniti dall'ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile) che mettono in luce come gli italiani siano tornati a volare. Nel 2021, infatti, c'è stato un aumento del 52,5% del traffico aereo rispetto al 2020 anche se si è registrato un notevole calo di voli in Italia (-58,1%) rispetto al 2019, ultimo anno pre-Covid.

Quindi, sarà un'estate alla scoperta del Bel Paese e su questa scelta influisce ancora il Covid e il conflitto in Ucraina che stanno condizionando i pensieri di vacanza degli italiani. A tal proposito, lo studio condotto conferma che 1 italiano su 3 dichiara di sentirsi più sicuro a rimanere in Italia. Il 26% invece, valuterà se partire solo a ridosso delle ferie, mentre il 19% pensa, al momento, di rimandare le vacanze.

Allo stesso tempo, c'è però un gruppo trainato da giovani tra i 18 e i 34 anni, il 14%, che pensa di prenotare la sua vacanza, in Italia o all'estero, indipendentemente dalla situazione internazionale. Tra i fattori che incideranno sulla scelta delle vacanze, il più citato è il prezzo contenuto, seguito dalla vicinanza al mare o alla montagna, e il poter usufruire della massima privacy e flessibilità di orari di arrivo e partenza.

Tra le numerose opzioni, molti potrebbero scegliere il vacation rental: una villa ad uso esclusivo da condividere con propri amici o familiari, nel verde ma allo stesso tempo vicino ai centri di interesse artistico o al mare, adatta per scoprire luoghi nuovi a prezzi ad personam accessibili.

 

 

Leggi anche: 

Pd-M5S, quasi rottura. Imbarazzo Dem per Draghi al guinzaglio di Biden

Salvini: "Draghi faccia il contrario di quello che gli chiede Soros"

Referendum, un flop già scritto. Sei sondaggisti: "Affluenza al 28/40%"

Strage Texas, Biden tradisce sulle armi. In 10 anni 900 sparatorie a scuola

Furlan (Uilca): il risiko bancario non si faccia sulla pelle dei lavoratori

Ecco una dimostrazione del sistema missilistico terra-aria russo Buk-M3 in azione. VIDEO

ASPI, nasce il progetto "Wonders, scopri l'Italia delle meraviglie"

Eni, CNH Industrial e Iveco Group insieme per la sostenibilità

Sisal, presentato il nuovo Headquarter milanese

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    estate 2022vacanze
    Iscriviti al nostro canale WhatsApp





    in evidenza
    Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi

    non poteva finire peggio

    Tensioni Pascale-Turci dopo il divorzio. Rissa per la mega-villa lasciata da Berlusconi

    
    in vetrina
    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

    Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico





    motori
    La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

    La Nuova MINI Cooper S 5 porte: spazio e divertimento alla guida

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.