A- A+
Cronache
Uomo palpeggiato, ha ragione Vannacci: siamo in "un mondo al contrario"
Marco Agostini comandante dei vigili di Venezia

Venezia, molestato il capo della polizia: "Mi hanno palpato il sedere 5 volte"

C’ha proprio ragione il generale Vannacci con il suo libro Il mondo al contrario”. A Venezia, durante una festa - sfilata di Giorgio Armani svoltasi sabato scorso nell’ambito della Mostra del Cinema è successo un caso strano ma ancor più strano è stato il comportamento della vittima. Il comandante dei vigili della città lagunare, Marco Agostini (62), un omone grande e grosso, è stato palpeggiato ben cinque volte sul popò da qualcuno alle sue spalle, sebbene fosse in alta uniforme con tanto di smoking e papillon e stesse parlando col il sindaco Luigi Brugnaro.

Il palpeggiato ha detto che “forse è stato un ragazzetto, un ventenne”. A quel punto Agostini ha lasciato la festa, madrina della serata era Sophia Loren, sorridendo per “evitare piazzate” e per “rispetto alla divisa” ma appena è tornato a casa ha fatto un post su Facebook raccontando tutto e poi confermandolo al Gazzettino. Poi però, il giorno dopo c’ha ripensato ed ha cancellato tutto perché a suo dire il post era stato male interpretato. Il comandante ha in seguito dichiarato di aver reso noto l’increscioso fatto perché ha provato quello che prova una donna palpeggiata sul sedere.

Questa vicenda ha dell’inverosimile e sembra più un film di Woody Allen o un episodio di Fantozzi. Se ad una persona normale accade un fatto come questo intanto cerca di individuare il responsabile, visto che l’azione è stata ripetuta ben cinque volte ma il fatto strano è che la palpeggiata multipla è avvenuta nei confronti del capo dei vigili di una delle città più importanti e note del mondo, alla presenza del sindaco.

Il post del comandante ha quindi provocato un danno di immagine a Venezia perché ora gli stranieri si sganasceranno dalle risate per decenni sull’episodio. Già la vediamo una copertina dell’inclemente Der Spiegel che mette il sederone del Capo Vigile con una mano spiattellata sulla natica, sullo sfondo di Venezia e della solita pastasciutta condita con una pistola.

LEGGI ANCHE: Venezia, molestato il capo della polizia: "Mi hanno palpato il sedere"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
stuprivigili
Iscriviti al nostro canale WhatsApp





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete





motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.