A- A+
Economia

Alexis Tsipras ha giocato sporco contro le istituzioni europee – diciamolo chiaro: una vera vigliaccata! - facendosi strumento di quel complesso di interessi dominanti greci – a cominciare dagli armatori - che sono i veri responsabili della corruzione generale del paese ellenico e del fallimento socio-economico di una nazione che è stata la culla della più autentica civilizzazione europea.

Quello che si deve costruire ora in Italia è la Repubblica federale italiana (in funzione della programmata Repubblica federale europea, grosso modo a modello elvetico) senza buttare a mare tutto quello che di buono ha prodotto l’Unione (confederale) europea.

Francesco Introzzi

Tags:
grecia
S
i più visti
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente


casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.