A- A+
Spettacoli
Terremoto Ischia: Carlo Conti querela il falso profilo instagram a suo nome
Carlo Conti, Sanremo 2017

Carlo Conti, il popolare e amatissimo conduttore televisivo nonché uomo di punta della Rai, è su tutte le furie. E la sua rabbia è comprensibilissima. Il casus belli riguarda il terremoto di Ischia, e in particolare alcuni messaggi diffusi da un profilo instagram che porta il suo nome durante i terribili momenti del sisma che ha colpito l'isola flegrea.

Il falso "Carlo Conti" invitava a mantenere la calma e affermava; "c'è stata una scossa piccola di terremoto a Ischia. Tutto bene, c'è un mio amico, la situazione è tranquilla". Il tutto mentre i Tg parlavano di morti e feriti, e i tre fratellini Ciro, Mattias e Pasquale erano ancora sotto le macerie, con i soccorritori che cercavano disperatamente di estrarli vivi. I follower del falso Carlo Conti, credendolo quello vero, si sono inalberati, scatenando un putiferio mediatico, accusandolo di parlare a vanvera solo per farsi pubblicità. "Alcune volte sarebbe meglio tacere piuttosto che scrivere tanto per far vedere di essere presenti, soprattutto quando si è personaggi definiti vip", scriveva qualcuno. E altri: "Ci sono morti, feriti, case crollate. Non c'è nulla di tranquillo".

Carlo Conti, quello vero, informato di quanto stava accadendo, non ha perso tempo e ha dato mandato ai suoi legali di intervenire per tutelare la sua immagine, ribadendo che il profilo incriminato non è ufficiale, malgrado i 200mila follower. Il caso del conduttore, leso nella sua professionalità, è l'ennesimo esempio di quanto ormai il web sia pieno di insidie per la privacy, e di pericoli che non risparmiano nessuno, neanche le celebrità più affermate. 

Tags:
terremoto di ischiacarlo contiinstagramfakequerela
in evidenza
"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

"Speriamo che sia femmina?": la possibile svolta politica in anteprima alla Piazza di Affari


in vetrina
Scatti d'Affari GAP a Milano, chiude il negozio dopo 12 anni. Giù la serranda dal 7 ottobre

Scatti d'Affari
GAP a Milano, chiude il negozio dopo 12 anni. Giù la serranda dal 7 ottobre


casa, immobiliare
motori
Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22

Al Monterey Car Week Aston Martin svela la DBR22


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.