A- A+
Spettacoli
Disney Challenge Show, Cipriano (Nonpanic): "I Me Contro Te marchio che timbra il programma"

Disney Challenge Show, Cipriano (Nonpanic): "I Me Contro Te marchio che timbra il programma". L'intervista
 

"La collaborazione con Disney nasce dall’incontro fra Nonpanic, la società del gruppo Banijay, e Disney. Fin dall’inizio l’idea era quella di fare un programma Tv indirizzato al mondo dei ragazzi che ad oggi suona quasi come una novità. Può sembrare un ritorno all’antico ma in realtà sono contento che ci sia stata questa opportunità da parte di Disney: ormai da tempo mancava una finestra sulla Tv dedicata ai giovanissimi, perché il loro mondo è spesso relegato ad altre piattaforme". Parola di Filippo Cipriano. (CEO della casa di produzione Nonpanic racconta ad Affaritaliani.it l'arrivo su Disney Channel del Disney Challenge Show condotto dai Me Contro Te.

E spiega l'importanza di una produzione che segna il ritorno di Disney in una produzione locale. "Questa è una sorpresa che è stata accettata con grande positività da noi come società perché finalmente c’è qualcuno che decide di investire in produzioni locali e non fa semplicemente il ready made di quelle straniere che hanno necessariamente un target diverso perché il pubblico è differente, di Paese in Paese. Inoltre, ho accolto con entusiasmo questo progetto anche da genitore perché Disney è da sempre sinonimo di tranquillità per noi: sapere che i nostri figli siano davanti a un canale che trasmette contenuti originali e controllati è sicuramente una buona notizia per tutti".

Cosa dobbiamo aspettarci da questa edizione del Disney Challenge Show – Me Contro Te?
"I Me Contro Te sono il marchio che timbra il programma. Sicuramente uno dei motivi principali per non perdere Disney Challenge Show è l’elemento della sorpresa: le challenge che vengono affrontate dai ragazzi, ad esempio, sono sempre divertenti e diverse di puntata in puntata. Il tutto permeato da una grandissima positività. Ecco, questi sono gli ingredienti vincenti di Disney Challenge Show: sorpresa e positività".

DISNEY CHALLENGE SHOW-ME CONTRO TE: DAL 20 MAGGIO ARRIVA SU DISNEY CHANNEL (Sky, canale 613 e Sky On Demand)

Disney Challenge Show Me contro Te 1
 

Dal 20 maggio Disney Channel (Sky, canale 613 e Sky On Demand) si prepara all’arrivo di un nuovo divertentissimo show condotto dai Me Contro Te dove ogni settimana due squadre di bambini dovranno sfidarsi nelle challenge più strane ed esilaranti per vincere il titolo di Best Challenger. In onda dal lunedì al venerdì alle 20.20 , lo show segna il ritorno di Disney Channel alla produ zione local e di un programma con prot agonisti bambini che partecipano attivamente alla trasmissione

Disney Challenge Show - Me Contro Te è un programma avvincente dove, all’interno di un coloratissimo studio televisivo, due squadre di bambini tra gli 8 e 12 anni si sfidano a colpi di challenge con l’obiettivo di conquistare il titolo di Best Challenger della settimana , oltre al meraviglioso trofeo del Disney Challenge Show . A rendere le sfide ancora più movimentate tante gag e momenti comici a opera dei Me contro Te. Le challenge parto no il lunedì e si concludono il giovedì, mentre la puntata del venerdì riassume l’intera settimana con un focus sui momenti più divertenti . In ogni puntata le due squadre si affrontano in 3 challenge , ognuna delle quali assegna un punteggio, il cui risultato può essere ribaltato grazie all’intervento a sorpresa de «La Voce». A capo delle due squadre , composte da 10 bambini ciascuna sempre diversi settimana dopo settimana , ci saranno proprio Luì e Sofì, le due star del web che insieme costituiscono il famosissimo duo dei Me Contro Te. Due colori diversi caratterizzano le due squadre, il rosso per il team di Luì e il giallo per il team di Sofì. U no show divertente, dinamico e sempre diverso: tra tap peti in saponati, puzzle Disney , sfide a non ridere, staffetta bagnata, una voce “misteriosa” e tanti altri giochi, il Disney Challenge Show lascerà tutti con il fiato sospeso.

Disney Challenge Show è composto da 24 episodi e 6 “best of” della durata di 11 minuti

Disney Challenge Show Me contro Te 0
 

Per l’occasione Luì e Sofì, alias i Me Contro Te, hanno anche prestato le loro voci per interpretare la sigla dello show, una canzone inedita scritta da Giuliano Cantini e Francesco Basile. I due ragazzi, con i loro 3.2 milioni di iscritti su YouTube, sono tra i creator più seguiti in Italia, con un’identità ben definita e contenuti originali collaudati e riconoscibili. Disney Challenge Show - Me Contro Te è una co - produzione The Walt Disney Company Italia e NonPanic , casa di produzione del gr uppo Ban i jay. D iretto da Alessandro Tresa, l o show è a cura di Massimo Righini, scritto da Valentina Massouda con Francesca Pelucchi e Shadi Zabihian.

DISNEY CHALLENGE SHOW-ME CONTRO TE, ALCUNE CURIOSITA'

L’incontro con i Me Contro Te è stato accolto con grande emozione da parte dei ragazzi. Alcuni prima dientrare in studio non riuscivano a credere che Luì e Sofì sarebbero stativeramente lì con loro. Non appenali hanno visti e conosciuti sono scoppiati in lacrime di gioia. È stata un’esperienza di puro divertimento per tutti ipartecipanti, al punto che moltissimi di loro, altermine delle registrazioni, non volevano lasciare lo studio per poter continuare a giocare con Luì e Sofì. Grazie al programma tanti ragazzi hanno stretto una vera amicizia con i propri compagni di squadra, come congli avversari. Il diverso colore della maglia li ha resi competitivimasolo durante le challenge, vissute con grande entusiasmo. Grandissima curiosità ha suscitato l’intervento de “LaVoce”.

Durante le riprese tutti si chiedevano infatti chi fosse e facevano ipotesi fra gli addetti ai lavori: cameraman, autori e team della produzione. Ogni intervento de“LaVoce”ha scatenato i piccoli partecipantiallo show per conquistare quanti più punti extra possibile. La canzone della sigla del programma ha entusiasmato tutti fin da subito: bastavano poche note mandatein studioper innescare balli scatenati. Una delle challenge più apprezzate è stata la “Mega Slime Challenge”. Non appena i due protagonisti della prova terminavano il gioco esi dava lo stop alle riprese, entrambe le squadre si fiondavano a giocare nello slime (ne sono state utilizzate davverodecine e decine di kg per tutto lo show!). Un’altra delle challenge più amate dai ragazzi è stata certamente la “Finding Nemo Challenge”.

Tutti non vedevano l’ora di tuffarsi nella piscina piena di polistirolo alla ricerca dei piccoli pesci nascosti. Tra le challenge che hanno strappato più risate durante le riprese c’è la “Shower Quiz Challenge”. I ragazzi vivevano con grande pathos le risposte alle domande del quiz e il pericolo per i compagni di prendersi le secchiate misteriose. La “Eggs Challenge”, che ha visto coinvolti in prima persona Luì e Sofì, è stata una delle sfide più divertentiper i ragazzi. Infatti vedere i Me contro Te sfidarsi come sul web e doversi spiaccicare le uova in testa ha appassionato molto le due squadre. In generale, tutte le challenge “insaponate” hanno fatto divertire molto in ragazzi che non vedevano l’oradi bagnarsi e sporcarsi.

Commenti
    Tags:
    disney challenge showdisney challenge show me contro tedisneyfilippo cipriano
    in evidenza
    Berardi ciliegina dello scudetto Leao deve 20 mln allo Sporting

    Le mosse del Milan campione

    Berardi ciliegina dello scudetto
    Leao deve 20 mln allo Sporting

    i più visti
    in vetrina
    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

    Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


    casa, immobiliare
    motori
    Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale

    Al via le consegne di Alfa Romeo Tonale


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.