A- A+
Spettacoli
Hallyday,il disco postumo è da record: 780 mila copie vendute in una settimana

Disco di diamante in tre giorni. 'Mon Pays c'est l'amour', l'album postumo della star francese del rock, Johnny Hallyday, uscito venerdì scorso, ha già venduto 780 mila copie (tra cd e vinili) in una settimana, un risultato storico per la Francia. E' quanto ha annunciato questa settimana Warner Music France.

Un record che ha battuto il precedente detenuto dallo stesso Johnny Hallyday  nel 2002 e che in vista del periodo pre-natalizio, tradizionalmente il più profittevole dell'anno per il settore, e che è destinato a crescere ancora.

In vista di questo salto in avanti, My country is love, il 51esimo album del cantante morto lo scorso dicembre all'età di 74 anni potrebbe diventare il più grande successo commerciale di Hallyday.  Intervistata da RTL, la moglie del cantante scomparso nel dicembre 2017, Laeticia Hallyday, ha dichiarato che "continuerà a far vivere l'arte di Johnny".

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    halliday
    in evidenza
    BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

    Scatti d'Affari

    BEI, in Italia 122 operazioni per 13,5 miliardi

    i più visti
    in vetrina
    Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO

    Carolina Stramare, la nuova fiamma di Vlahovic. FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela la nuova Micra elettrica

    Nissan svela la nuova Micra elettrica


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.