A- A+
Esteri
Cina, città di Jiaxing sottopone ai cittadini vaccinazione anti Covid-19
(fonte Lapresse)

La città cinesi di Jiaxing l'ha nominata "vaccinazione di emergenza" anti Covid-19 ed è stata offerta ai suoi abitanti. E' la prima volta che accade una cosa del genere nel Paese e viene effettuata con un vaccino non commercialmente approvato.  Le persone di età compresa tra i 18 ei 59 anni in situazione "di urgenza" potranno recarsi in ospedale per la somministrazione del vaccino dalla società privata Sinovac, un vaccino che viene già fatto agli operatori sanitari. Le autorità non hanno chiarito che cosa intendano per situazione "di urgenza", nè hanno chiarito il numero delle persone che  ha già ricevuto il vaccino, che viene somministrato in due dosi a 28 giorni di distanza e per un costo totale di 400 yuan (circa 51 euro).

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    cinapechinovaccinocoronaviruscovid 19
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata

    Ford presenta il Transit Connect da 1 tonnellata


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.