A- A+
Esteri
Guerra, "voi non capite, la Russia è con Putin". Nipote di Gramsci tifa Zar

Guerra, "Putin è l'unico che garantisce la stabilità in Russia"

La guerra in Ucraina continua, Putin non ha nessuna intenzione di fermarsi, vuole conquistare Kiev e far cadere il governo Zelensky. Questa decisione ha portato alla presa di posizione netta di tutto l'Occidente e la Nato che hanno inflitto pesanti sanzioni alla Russia e armato gli ucraini. Ma c'è anche l'altra faccia della medaglia. "Mi ritengo - spiega Antonio Gramsci, nipote del fondatore del Pci - un moderato sostenitore di Vladimir Putin". Parlare con lui significa anche fare un viaggio nella testa dell’elettore medio russo. Per provarci, a capire davvero. Nato e cresciuto a Mosca, dove nel 1921 il nonno, appena arrivato ammalato di tisi, aveva conosciuto in sanatorio e poi sposato Julia Schucht, da un quarto di secolo è un docente di musica e di biologia che insegna alla scuola in lingua italiana della nostra ambasciata. "Nessuna delle persone con le quali parlo è d’accordo con i media occidentali, che secondo me non ci stanno capendo molto, quando dicono che il presidente ha iniziato questa guerra senza alcuna ragione".

"Il diavolo - prosegue Gramsci al Corriere - è sempre nei dettagli di questi otto anni di tensione continua con l’Ucraina, di un conflitto a bassa intensità nel Donbass che è andato avanti senza che il governo di Kiev facesse nulla per fermarlo. Nella Russia di oggi non esistono valide alternative a Putin. Questo la gente lo sente, lo capisce. Certo, a ogni elezione esiste un’altra possibilità di scelta, ma nessuna garantisce la stabilità di questo Paese come lui. Per questo l’ho votato e, quando sarà, penso che lo farò ancora".

Leggi anche: 

L'amante di Putin, Alina Kabaeva, lascia la Russia e scappa in Svizzera - FOTO

Ucraina: per fermare Putin, conta più il brand activism della politica

"Salvini dai profughi? E’ in difficoltà, ora coerenza e sì allo Ius scholae"

Festa della donna e 8 marzo, nelle zone di guerra non c'è niente da celebrare

Comscore Top 100 Brand Informazione Online: boom di Affari Italiani col +27%

Quando Zelensky faceva il ballerino "fluido"

Nice, Jean-Philippe Demaël nominato nuovo Chairman del Cda

Banca Generali, a febbraio la raccolta netta totale a €496 mln

Fondazione FS Italiane: saranno riattivate le linee storiche ad uso turistico

Iscriviti alla newsletter
Tags:
guerra russia ucrainaterza guerra mondiale





in evidenza
Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera

Inverno pieno

Carico abbondante di neve in arrivo, altro che primavera


in vetrina
Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio

Annalisa vince il Controfestival 2024. Angelina Mango ko fuori dal podio


motori
FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

FIAT rivoluziona la mobilità con la nuova gamma ispirata alla Panda

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.