A- A+
Esteri
Senzatetto minaccia i passeggeri all'aeroporto di Parigi: ucciso dalla polizia
coltello

Minaccia i passeggeri all'aeroporto Charles De Gaulle: ucciso dalla polizia

Un uomo armato di coltello e dal comportamento aggressivo è stato ucciso dal fuoco degli agenti di polizia francese all'aeroporto Charles De Gaulle a Roissy. A renderlo noto è Bfmtv citando una fonte dell'inchiesta legata al caso. Le forze dell'ordine hanno chiesto invano a più riprese all'uomo, una persona senza fissa dimora, di gettare via il coltello. L'individuo si sarebbe quindi diretto verso i poliziotti per aggredirli e gli agenti hanno aperto il fuoco, ferendo l'uomo all'addome. Lo scontro si sarebbe verificato al terminal 2F. A quanto riferiscono alcuni passeggeri, sarebbe stato sparato un solo colpo. L'uomo sarebbe poi stato caricato su una barella e portato in una zona non accessibile ai passeggeri, dove sarebbe morto. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    parigi





    in evidenza
    Affari in Rete

    Politica

    Affari in Rete

    
    in vetrina
    Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1

    Sorpresa a Sky: Federica Masolin lascia la Formula 1


    motori
    Stellantis rinnova l'Impegno per la mobilità sostenibile a Torino

    Stellantis rinnova l'Impegno per la mobilità sostenibile a Torino

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.