A- A+
Green
Al via il progetto Un orto nella rete

Con una mostra del fotografo e paesaggista Christian Sinibaldi (collaboratore del The Guardian e vincitore di numerosi premi), si inaugura domenica 20 settembre alla Vigna di Leonardo di Milano “Un Orto nella Rete” il progetto di sostenibilità e agricoltura sociale realizzato da Snam in collaborazione con Confagricoltura. Sinibaldi documenta nello stile del reportage l’attività sociale svolta da Snam a Terranuova Bracciolini (AR) dove ha affidato alla cooperativa Betadue in comodato d’uso un’area confinante con il proprio impianto di compressione del gas naturale.

Orti che vengono coltivati impiegando persone socialmente svantaggiate e destinando i prodotti alle mense degli asili del Valdarno. La mostra sarà visitabile anche in forma multimediale a Expo negli spazi di Confagricoltura, per approdare poi il 23 settembre a Terranuova Bracciolini dove i prodotti dell’Orto nella Rete saranno protagonisti di uno showcooking dei più apprezzati chef del momento: Simone Rugiati. Sempre nel contesto di Expo, il CEO di Snam Rete Gas Paolo Mosa illustrerà il progetto lunedì 21 settembre.

Tags:
orto nella rete
in evidenza
Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"

Il tweet del virologo fa discutere

Lo scivolone di Burioni su Twitter: "Si scrive valige, non valigie"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Dacia, iniziata pa produzione del primo Jogger Hybrid 140

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.