A- A+
Libri & Editori
Sallusti-Palamara, esce il nuovo libro che smaschera lobby e logge del sistema

Lobby & Logge, il nuovo libro di Sallusti e Palamara smaschera chi "usa la magistratura  l'informazione per regolare conti e consumare vendette"

Arriva nelle librerie Lobby & logge, il sequel de Il sistema, il libro di Luca Palamara e Alessandro Sallusti che ha terremotato la magistratura italiana. Lobby & logge avrebbe dovuto uscire il 17 gennaio, ma poi la casa editrice, Rizzoli, aveva rinviato la pubblicazione a febbraio, senza dare spiegazioni e facendo crescere il sospetto che lo stop fosse dovuto alle elezioni del presidente della Repubblica, come se le rivelazioni contenute nel libro potessero influire sulla corsa al Quirinale.

Gennaio 2021: arriva in libreria Il Sistema, il dirompente libro-confessione in cui Luca Palamara rivela ad Alessandro Sallusti la verità indicibile sulle correnti e la spartizione del potere all'interno della magistratura. Il libro non solo diventa ben presto il caso editoriale e politico dell'anno ma avvia una reazione a catena di dimissioni, ricorsi, sentenze che non fa che confermare il racconto di Palamara.

Gennaio 2022: l'ex magistrato e il giornalista affrontano i misteri del "dark web" del Sistema, la ragnatela oscura di logge e lobby che da sempre avviluppa imprenditori, faccendieri, politici, alti funzionari statali, uomini delle forze dell'ordine e dei servizi segreti, giornalisti e, naturalmente, magistrati. Logge e lobby che decidono se avviare o affossare indagini e processi e che, come scrive Sallusti, "usano la magistratura e l'informazione per regolare conti, consumare vendette, puntare su obiettivi altrimenti irraggiungibili, fare affari e stabilire nomine propedeutiche ad altre e ancora maggiori utilità. Per cambiare, di fatto, il corso naturale e democratico delle cose".

Esiste davvero la "loggia Ungheria", di cui farebbero o avrebbero fatto parte membri del Consiglio superiore della magistratura, imprenditori, generali della Finanza e dei Carabinieri, politici di primissimo piano? Perché, quando un faccendiere plurindagato e ben introdotto in troppe procure ne svela l'esistenza durante una deposizione, quel verbale finisce in un cassetto per due anni?

Ancora una volta, le rivelazioni sconvolgenti di Palamara e Sallusti smascherano un mondo parallelo dilaniato al suo interno da inconfessabili interessi, che agisce dietro le quinte, su binari di legalità formale, e si infiltra pericolosamente nelle crepe del sistema giudiziario.

LEGGI ANCHE: Palamara, modificati alcuni passaggi su Spataro ne Il sistema 

sallusti palamara nuovo libro lobby e logge
 

Alessandro Sallusti

Alessandro Sallusti, giornalista dal 1981, ha lavorato per “il Giornale” di Indro Montanelli, poi per “Il Messaggero”, “Avvenire” e per il “Corriere della Sera”. Ha diretto “Libero” e dal 2010 è direttore responsabile de “il Giornale”.
Nel 2021 ha pubblicato il libro di denuncia Il sistema. Potere, politica affari: storia segreta della magistratura italiana, scritto a quattro mani con Luca Palamara (Rizzoli).

Luca Palamara

Ex magistrato italiano, è stato il più giovane presidente dell’Associazione nazionale magistrati dal 2008 al 2012. Membro togato del Csm dal 2014 al 2018, nell’ottobre 2020 viene radiato dall’ordine giudiziario a seguito di un’indagine sul suo ruolo di mediatore all’interno del sistema delle correnti della magistratura.

Ha pubblicato alcuni testi sulla professione, come Le cinque responsabilità del pubblico dipendente, scritto con Benedetto Marzocchi Buratti e Vito Tenore (Giuffrè 2013); Cento anni di associazione magistrati, con Edmondo Bruti Liberati (Ipsoa 2010); Un progetto per la giustizia (Ipsoa 2008).
Del 2021 il pamphlet scritto con Alessandro Sallusti Il sistema. Potere, politica affari: storia segreta della magistratura italiana (Rizzoli). 

LEGGI ANCHE:

Sanremo, scoppia il Ferriligate con l'insulto ad amadeus dietro le quinte: "Pezzo de me..."

 

Molestie a scuola: "Mandami la foto del seno se vuoi il 6", insegnante nei guai

 

Organizza safari per uccidere la moglie e diventare ricco ma qualcosa va storto: arrestato dentista
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
libripalamararizzolisallusti





in evidenza
"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"

De Filippi furiosa in tv

"Tu che che cazzo vuoi? Non alzare la voce"


in vetrina
Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo

Canalis e Masolin, la strana coppia sul piccolo schermo


motori
Automotive e assicurazioni: italiani fedeli al venditore, non al Brand

Automotive e assicurazioni: italiani fedeli al venditore, non al Brand

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.