A- A+
MediaTech
Chi è Myrta Merlino, ideatrice de "L'aria che tira" e compagna di Tardelli
Marco Tardelli e Myrta Merlino (Imagoeconomica)

Da Arcuri a Tardelli
 


Sai davvero tutto su Myrta Merlino? La conduttrice de “L’Aria che tira” su La7 è sentimentalmente legata all’ex campione Marco Tardelli e, come la collega Tiziana Panella, è nata a Napoli nel 1968: il 3 maggio Myrta il 24 aprile Tiziana. 

La famiglia di Myrta Merlino

Myrta Merlino è figlia di Giuseppe Merlino e di Annamaria Palermo, sinologa e professoressa universitaria e già direttrice dell’Istituto Italiano di Cultura di Pechino. Sua madre è scomparsa nel 2017, a 74, per una leucemia: “Mia mamma quando ero ragazzina è andata a vivere in Cina per sei mesi, lasciando me, mio fratello e mia sorella con il papà. È stato un periodo difficile per noi che se mio padre è stato straordinario. Si è fatto in quattro”. Annamaria Palermo non è stata una mamma convenzionale: “Mi ha insegnato l’imprinting della libertà. Ci ha costretti a capire l’autonomia, l’indipendenza e la libertà”, ha raccontato a “Verissimo”.

 

La vita privata, gli amori e i figli


Giornalista, scrittrice, autrice e conduttrice televisiva italiana. E’ alta 180 centimetri per 63 chilogrammi di peso ed è del segno zodiacale del Toro. Ha tre figli: i gemelli Pietro e Giulio Tucci (avuti in gioventù) e la figlia Caterina, avuta da Domenico Arcuri, ex commissario speciale per il Covid. Attualmente è legata sentimentalmente a Marco Tardelli, ex calciatore della Juventus e della nazionale campione del mondo nel 1982, nonché allenatore e opinionista televisivo.


Gli studi e la carriera giornalistica

Dopo il diploma di liceo classico, Myrta si è laureata con lode in Scienze Politiche, con una tesi in Diritto internazionale sulla Carta Comunitaria dei diritti fondamentali dei lavoratori. Ha avuto un’esperienza lavorativa presso il Consiglio dei Ministri della Comunità Economica Europea, per poi iniziare la carriera giornalistica collaborando con la pagina economica del quotidiano “Il Mattino”. Nel 1995 è diventata giornalista professionista e ha realizzato inchieste e servizi per il rotocalco “Mixer” su Rai 2. E’ stata responsabile Economia per Rai 3 e autrice del talk show “Italia Maastricht”, nonché dei programmi “Energia”, “Mister Euro” e “La Storia siamo noi”, per cui ha curato anche una serie di 10 puntate. Tra il 2002 e il 2003, è stata responsabile dell’informazione di Rai Educational e l’anno successivo è stata ospite fissa della trasmissione “Casa Raiuno” in qualità di esperta economica. Tra il 2005 e il 2008 è stata autrice e conduttrice del programma di informazione “Economix”, prodotto da Rai Educational.

L'approdo a La7 e L'aria che tira


Nel 2009 si è trasferita a La7, in qualità di autrice e conduttrice di “Effetto Domino”, approfondimento economico in onda in seconda serata fino al 2011. Sempre nel 2011 ha lanciato “L’aria che tira”, talk show mattutino di La7, del quale è ideatrice, autrice e conduttrice. Nel 2014 il programma debutta anche in versione serale, mentre nel 2020 parte l’altro spin-off “L’aria di domenica”, in onda nel pomeriggio del giorno festivo.

Successi in radio e in libreria

In radio ha condutto su Rai Radio 2 “Alle otto della sera” e “Re di Denari”. Ha scritto per Il Sole 24 Ore, Il Messaggero, Panorama, International Herald Tribune, Libération, Families in Business, Nord e Sud, Il Secolo XIX, Il Resto del Carlino, La Gazzetta del Mezzogiorno. Tra i suoi vari libri, ha avuto in particolare successo “Madri. Perché saranno loro a cambiare il Paese, una raccolta di storie di mamme famose e non, ma tutte protagoniste di storie importanti” (2015).

Il tentato abuso da parte di Dominique Strauss-Kahn 

Nel 2013, nel corso di un’intervista a Klaus Davi, collaboratore di affaritaliani.it, ha raccontato del tentato abuso sessuale subito dall’allora ministro delle finanze francese Dominique Strauss-Kahn alla fine degli anni novanta a Davos, nel corso di un’intervista. Myrta lo respinse e poi decise di non denunciarlo, per evitare il clamore che ne sarebbe seguito.
 

Leggi anche: 

" Russia-Ucraina, fermate queste elites mondiali, stanno portando l'umanità alla distruzione

Guerra, benzina oltre 3 euro al litro e scaffali vuoti. Gli effetti in Italia

Guerra Ucraina? Anche in comunicazione, tra armi cinesi e laboratori biologici

Bonus energia: aiuti da 15mila euro di Isee in giù. Come funziona. I dettagli

M5s, Conte torna? Subito nuovi ricorsi. L'avvocato Borré pronto a rilanciare

Belen e Stefano De Martino sono tornati insieme: la conferma in un video

Sean Penn a Ctcf: "Zelensky la mia più grande ispirazione"

“Drive” di Daniel Pink: cosa guida davvero la motivazione nel lavoro

Enel, “Energie per Crescere” ha già interessato 700 giovani candidati

Mipel, al via la 121esima edizione della fiera dedicata alla pelletteria

Commenti
    Tags:
    marco tardellimyrta merlino





    in evidenza
    Eleonora Riso trionfa a Masterchef 13: la cameriera "fuori dagli schemi"

    Chi è la vincitrice del cooking show di Sky

    Eleonora Riso trionfa a Masterchef 13: la cameriera "fuori dagli schemi"

    
    in vetrina
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)


    motori
    Alfa Romeo celebra il primo 33 Stradale Day

    Alfa Romeo celebra il primo 33 Stradale Day

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.